Utente 691XXX
Salve, sono ormai 8 anni che soffro di dermatite seborroica e non sono mai riuscito a trovare un metodo per combatterla definitivamente, anche perchè mi pare di aver capito sia praticamente impossibile.

Cercando su Internet dei detergenti per lavare il viso ho trovato il Biothymus DS che uso quotidianamente da 3 mesi con ottimi risultati.
Fino ad ora sono riuscito a tenere la dermatite a freno e mi chiedevo se per caso possa avere delle controindicazioni questo tipo di detergente e se potrò continuare ad usarlo quotidianamente.
Ne riporto la composizione: Aqua, Mea-Lauryl Sulfate Disodium Ricinoleamido Mea-Sulfosuccinate Cocamidopropyl Betaine, Disodium Undecylenamido Mea Sulfossucinate, Lauteh-2, Polysorbate 20, Zinc Pyrithione, Acrylates/C 10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer, Arginine, Dipotassium, Glycyrrhizate, Disodium EDTA, PEG-40 Hydrogenated, Castor Oil, Urtica Dioica, Salix Nigra, Propylene Glycol, Parfum.

Ringrazio anticipatamente

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
E' uno dei detergenti prescritti da noi Dermatologi per questa fastidiosa dermatosi a carattere cronico recidivante.Il mio consiglio è, comunque, quello d'instaurare un rapporto di fiducia continuativo con un dermatologo che possa nelle varie fasi prescriverle prodotti adatti anche per bocca,non faccia l'errore del "fai da te".
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 691XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio della risposta.

In attesa di trovare un dermatologo, con i quali non ho avuto molta fortuna ad oggi, le chiedo, poichè magari non ho capito bene se questo sapone può essere usato come terapia continuativa e quotidiana,o se è preferibile comunque non prolungare troppo il suo uso.

Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Può usarlo basta che non vada incontro a sensibilizzazione cutanea con comparsa di dermatiti dapprima irritative e poi allergiche,ecco l'importanza,anche in questo caso, di essere seguiti in modo continuativo da un dermatologo reale.
Saluti