Utente 939XXX
buongiorno, sono un ragazzo di 30 anni che dall'età di 12-13 anni ha un problema al glande, mai seriamente affrontato da me o dai miei genitori.
ora, e a dire il vero già un po di tempo fa, ho deciso di cercare una soluzione al mio problema, che descriverò subito, e che mi causa qualche difficoltà nelle relazioni sentimentali e nei rapporti con le ragazze, sentendomi molto inibito e volendo evitare situazioni imbarazzanti.
allora, il problema è questo.dall'età che ho detto sopra ho notato che la pelle, o mucosa, del mio glande è molto secca e sottile, soprattutto alla base.
la stessa pelle tende infatti a SECCARSI e SCREPOLARSI quando il pene è eretto e quindi il glande è esposto all'aria.
ora, in passato, da adolescente, ho fatto delle visite dermatologiche e mi hanno consigliato diverse creme,tra cui ricordo il Travocort e il Gentalyn beta.
entrambe non hanno portato risultati definitivi, il travocort nessun risultato.
ora, da poco sono stato dal mio medico curante per una visita, il quale mi ha detto che potrei avere un lichens, e di fare una visita dermatologica che potrebbe però richiedere una Biopsia. e qui arrivo al punto. e' veramente utile e necessaria un'operazione del genere, seppur piccola? a cosa vado incontro? avrò cicatrici di qualche tipo e, se si, che estensione avranno?
Non rischio di perdere sensibilità al glande?
inoltre, se si dovesse confermare la diagnosi di lichens, è possibile guarire da questo disturbo?
aggiungo che il fatto dell'assottigliamento della pelle mi causa anche una certa sensibilità, secondo me superiore alla norma, tanto che se ho rapporti frequenti provo un po di dolore.preciso però che non vorrei solo risolvere la questione della sensibilità ma il problema alla radice, poichè anche dal punto di vista estetico la cosa mi disturba essendo abbastanza evidente quando appunto il glande è scoperto.
ringrazio in anticipo chiunque saprà darmi qualche indicazione utile, o anche un consiglio su chi posso contattare a Cagliari, dove vivo ora, o a quale struttura, reparto di dermatologia ( o andrologia? ) posso appoggiarmi.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Per quanto riguarda il lichen sclerosus la diagnosi nella maggior parte dei casi è clinica senza ricorso a biopsia.A Cagliari non avrà difficoltà a trovare ottimi Dermatologi, noi da tal sede non possiamo fare nomi nè di Colleghi nè di Strutture.
Cari saluti