Utente 940XXX
salve a tutti
Sono un ragazzo di 21 anni, Circa un anno e mezzo fa sono stato operato di pectus excavatum... l'operazione è andata abbastanza bene ma comunque il problema non si è risolto completamente...
mi è stato consigliato quindi di rifare un altro intervento che consiste nel riposizionare la barra in modo da avere un risultato piu accettabbile di quello che ho ottenuto adesso...
la mia domanda è:
Mi conviene risottopormi all'intervento??... cioè potrei sperare che con il riposizionamento della barra il mio pectus excavatum migliori ancora di piu???
oppure credete che il miglioramento sia talmente lieve che non conviene risottoporsi all'intervento??

grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Questa valutazione e'possibile soltanto sottoponendosi a visita medica diretta con lo Specialista, il quale sara' in grado di valutare rischi, benefici e possibili complicanze dell'eventuale intervento chirurgico.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
Che tipo di intervento ha fatto??
La barra o altro materiale protesico di sostegno e' gia stata rimossa?
Un eventuale reintervento per pectus va considerato in rapporto alle condizioni preoperatorie e al risultato ottenuto dopo un primo intervento.
Personalmente non mi e' mai capitato di dovere reintervenire su un pectus excavatum gia' operato se non per rimuovere eventuali esostosi (piccoli esuberi di osso)