Utente 940XXX
Vi volevo chiedere un parere su un problema che mi porto dietro da circa 3 anni. Ho contratto il virus dell'HPV ceppo 16 circa 3 anni fa che mi ha colpito all'inizio solo il pene.
La prima cura l'ho fatta con la DTC, ma ho avuto molte recidive, più di 10 a distanza di un mese l'una dall'altra, curate con il gelo spray. Poi mi sono accorto, avendo già di mio piccole cisti, nei e papillomi sulla pelle, che proprio uno di quest'ultimi mi si era gonfiato ed ho provveduto a far togliere chirurgicamente.
Oramai stanco di questa situazione dopo più di un anno dalla nascita del primo condiloma e dalle varie recidive, ho provato la via dei farmaci omeopatici. Ho preso per 3 mesi due prodotti della ditta Labolife che si chiamano 2LPAPI e 2LEID, e devo dire che il loro effetto l'hanno avuto perchè per un anno non mi è rinato più nulla. Ora dopo più di 2 anni e mezzo dal primo episodio mi è rinato un condiloma sul pene e sempre nella zona dove ho fatto la DTC.
Vorrei sapere se mi conviene fare un altro ciclo con i prodotti omeopatici, che comunque qualcosa avevano fatto, oppure ditemi voi perchè sono stanco di questa situazione, stanco mentalmente più che fisicamente.
[#1] dopo  
Dr. Emanuele Di Pierri
24% attività
0% attualità
12% socialità
MATERA (MT)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
è consigliabile per Lei senz'altro un corretto inquadramento diagnostico da parte di uno specialista dermatologo e venereolologo che possa indirizzarLa verso la terapia più appropriata al suo caso.
Il Laser co2 è solitamente una tecnica efficace e risolutiva oltre che quella gravata dalla minore percentuale di recidive.

Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 940XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la risposta Dottore. So che il laser è la miglior cosa, il problema è che qui il laser non ce l'hanno. Anche fare la DTC non so infatti se sia stata la soluzione migliore...è come se dopo quell'operazione il virus si sia sparso per tutto il corpo. Grazie comunque e buone feste.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

La invito, visto la sua comprensibile confusione su questo tema tanto dibattuto, alla lettura dell'articolo pubblicato nella Sezione Minforma del nostro sito Medicitalia.it
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=40632
sul tema della condilomatosi genitale e dell'HPV (che non si diffonde "per tutto il corpo").

Per il resto la invitiamo a non indicare nomi commerciali di prodotti farmacologici ma solo principi attivi - e come nel suo caso a non riportare marche di prodotti omeopatici e non farmacologici nelle sezione medico - specialistiche:

tali asserzioni possono configurare, oltre che distorte informazioni sulla reale efficacia, anche un incoraggiamento alla "pubblicità occulta" che sempre più si sta affacciando anche in internet a carico di malintenzionati (sicuramente non è il suo caso).

pertanto, la informo che la sua pur gentile e rispettosa domanda, è stata evasa dal sottoscritto - sia per recare una informazione in più sulla sua Salute, sia per scoraggiare Lei e chiunque legga questi temi, sulla diffusione di ogni marchio registrato farmacologico o come nel suo caso NON farmacologico, ancor più se si sottende una efficacia (non dimostrabile da tal sede e quindi mai diffondibile).

cordialità.