Utente 424XXX
Buonasera dottori, non ho trovato risposta al mio problema tra quelli trattati qui, per cui vorrei cortesemente avere un parere su questi esami:
Sodio 153 con valori max 148
Potassio 5,5 con valori max 5,4
Nelle urine urobilinogeno 1.0 con valori normali compresi tra 0.0 e 0.2
Creatinina ed azotemia normali ed anche tutto il resto di routine.
Vorrei sapere, avendo ripetuto gli esami a distanza di 15 gg, cosa comporta ed a cosa può essere dovuta questa situazione che perdura.
Ho bevuto molta acqua e mangio pochissimo.
Normopeso, fumatrice.
Ho la colite eosinofila e la tiroidite di hascimoto.
Temo molto per i miei reni...
Vi sarei grata se poteste chiarire i miei dubbi.
Rischio la dialisi?
Grazie infinite.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
egregia signora,
le informazioni da Lei riferite non sono complete. Sarebbe utile conoscere eventuali terapie da Lei eseguite in maniera continuativa e la dieta che effettuate .In tal senso sarebbe utile eseguire un dosaggio del sodio e del potassio sulle urine delle 24 ore. In considerazione del fatto che la funzione renale viene riferita nella norma non mi preoccuperei. Proverei inoltre a ripetere le analisi in un altro laboratorio per vedere eventuali problematiche correlate alla tecnica di esecuzione dell'esame.
cordialemente
RL
[#2] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore, la ringrazio per la sua risposta.
Prendo la cardioaspirina da una decina di giorni (ma gli esami sono precedenti) per una placca alla carotide;
Eutirox da 100 e una compressa di Omega 3 la sera.
Nient’altro.
Ciò che non capisco assolutamente è il motivo per il quale sia il sodio che il potassio sono alti, dal momento che in genere sono fra loro inversamente proporzionali.
Per quanto riguarda la dieta, a causa della colite eosinofila e dell’intolleranza al lattosio ho dovuto (già da marzo 2017) escludere dalla mia alimentazione praticamente tutto.
A pranzo pasta con l’olio d’oliva ed a cena panino con olio d’oliva...
Qualche fetta biscottata e da bere solo acqua...per adesso è così...passerà.
E sono anche vegetariana!
Effettuerò gli esami presso un altro laboratorio ma nel frattempo potrebbe dirmi se esiste un motivo che giustifichi entrambi i valori alti????
Grazie grazie.
[#3] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
egregia signora,
la presenza di un non ottimale controllo degli ormoni tiroidei potrebbe essere una causa di iprsodiemia e iperkaliemia. nello specifico però,consiglierei di ripetere gli esami in altro laboratorio,aggiungendo se non recente il dosaggio del TSH.
Eseguite sodiuria e potassiuria 24 ore.Garantite un'adeguata idratazione con non meno di 2 litri di acqua al dì.
tenetemi informato
Cordialmente
RL
[#4] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio Dottore, farò come mi consiglia e la terrò aggiornato.
Grazie.