ciclo  
 
Utente 476XXX
Gentili dottori,
mi è capitato di notare in questi ultimi mesi che i giorni immediatamente precedenti al ciclo l'odore della mia vagina cambia, diventando molto più forte. Mi sembra odore di urina, dato che è pungente e non nauseante come credo risulterebbe quello "di pesce" da infezione batterica.
Mi chiedevo se questo cambiamento possa essere ricondotto direttamente al ciclo.
Grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questi casi va valutato il pH vaginale , perchè ci sono infezioni legati a variazioni dell'acidità o a carenza di Bacilli di Doderlein , che fanno parte della flora saprofitica vaginale.
A volte inquinamento involontario di batteri fecali che si sviluppano in vagina.,conseguente a modo di lavarsi errato o a rapporti anali seguiti da rapporti vaginali.
SALUTI