Utente 400XXX
Mia mamma 68 anni soffre di ipertensione oculare ed è in cura con tre colliri, Brimoftal Azarga e Travatan. Ha un foro maculare al IV stadio all'occhio destro con il quale ha una visione di 1/12, mentre al sinistro Ha 9/10. Da diversi mesi soffre di occhio secco e dopo due visite dall'oculista che ha prescritto Blu Yal A Free e Icross Gel collirio continua a lamentare un fastidio insopportabile all'occhio destro puntualmente all'ora di pranzo appena entra in cucina, stanza piccola ed dove credo che l'aria sia un Po secca. L'oculista dopo alcuni controlli, fondo oculare, visita, tonometria e fluorescina, ha detto che deve continuare la terapia per la pressione oculare ed instillare le gocce per l'occhio secco anche 4, 5 volte al giorno ma nonostante questo il fastidio continua e sta peggiorando la sua qualità di vita e sta esasperando anche noi che viviamo con lei. Non sappiamo più cosa fare ed a chi rivolgerci per arginare il problema. Vi prego dateci un consiglio, grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
mi pare che la sindrome da alterazione del FILM LACRIMALE
(occhio secco) secondaria all’uso di Collirio anti Glaucoma e’ molto frequente.

L’istillazione di lacrime artificiali non basta, va fatta una terapia mirata adeguata dopo una attenta valutazione clinica

io domani visito presso lo studio Pascotto a Napoli

Se vuole farmi vedere la Sua MAMMA