Utente 129XXX
Salve,
innanzitutto voglio ringraziarVi per l'utile servizio che offrite a tutti noi.
Il mio problema consiste in questo: da qualche tempo, quando ho un rapporto sessuale con la mia ragazza, lei lamenta dolore nel momento della penetrazione.
Qualche anno fa sono stato operato di fimosi, e di conseguenza il mio glande non è più "lubrificato" come dovrebbe essere, quindi ho pensato che il fatto di essere più "secco" potesse causare un attrito maggiore nel momento della penetrazione, e quindi dolore per la mia ragazza.
Desideravo sapere se questa mia teoria potesse essere, in qualche modo, valida, e se ci sono stati casi simili, o comunque delle soluzioni (per esempio pomate...).
Vi ringrazio per la disponibilità e Vi auguro buon lavoro
Distinti saluti
Marco

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Personalmente ritengo che la lubrificazione del glande c'entri poco col dolore che la sua partner riscontra durante la penetrazione. Diversamente tutti i circoncisi arrecherebbero dolore alle proprie partner durante i rapporti, cosa non vera.
La lubrificazione dei genitali durante il rapporto sessuale deriva in massima misura dalle secrezioni vaginali. Può darsi che la sua partner attraversi un periodo in cui la flora vaginale è alterata. Provi a consigliarle l'assunzione di normalizzanti della flora vaginale e poi dia libero sfogo alla sua fantasia (ci sono tanti escamotage naturali per aiutarsi!). Se il problema dovesse ripresentarsi comunque consigli una rivalutazione ginecologica alla sua partner.
Tanti saluti ed auguri,
dott. Daniele Masala.
[#2] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Assolutamente daccordo con il Collega Dott. Masala circa la possibilità che sia la sua partner a non aver una buona lubrificazione vaginale. La circoncisione non c'entra nulla.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
è vero esattamente il contrario. Il glande non deve essere lubrificato. E' la lubrificazione vaginale ad essere deficitaria. Esistono dei gel che, in assenza di patologia ginecologica, possono aiutare la Sua compagna.
Auguri ed affettuosi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO