Utente 971XXX
verso metà settembre mi è comparsa una alopecia aereata in zona frontale destra.Preciso che è la terza volta che mi succede. Le altre due ho sempre risolto con qualche trattamento. Stavolta invece la situazione mi sembra sia fuori controllo. In attesa dell'appuntamento del dermatologo, per circa due mesi ho usato Halciderm, già usato in passato. Nel frattempo la chiazza si è un pò allargata e non si è vista ricrescita. Verso la fine di novembre, arrivato il momento della visita, il dermatolgo mi ha detto di non usare più Halciderm e mi ha prescritto Aloxidil, più radiografie alle arcate dentarie risultate negative. A seguito di ciò la mia situazione è peggiorata in modo drastico e nel giro di un mese la chiazza si è allargata in quasi tutta la parte superiore del cranio e qualcuna anche dietro la nuca. Passo ad un altro dermatologo che mi ha prescritto Olux schiuma. Sarà suffciente per arrestare la caduta? Mi rendo conto che per la riscrescita ci vorrà del tempo. Ma al momento la cosa che mi interessa di più è di arrestare questa inesorabuile caduta. Ci sono altri trattamenti efficaci?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
i trattamenti per alopecia areata sono molteplici, e decisi dal dermatologo a seconda della obiettività clinica e delle risultanze della visita.
I cortisonici, in particolare la schiuma da lei citata, sono ampiamente usati, per tempi lunghi.
In caso di fallimento si potrà passare certamente ad altre terapie (rubefacenti, stimolanti, irritanti locali,etc).
Cordialità