Utente 986XXX
Salve Dottori,
Vi scrivo per sottoporvi il mio caso che ad oggi non ha ancora trovato risposte.
Circa nei primi giorni di Dicembre mi sono accorto di avere in corrispondenza dell'inguine una macchia rossastra a cui i primi giorni non ho dato peso pensando che il motivo dipendesse dallo sfregamento dei pantaloncini con la pelle(ogni tanto gioco a Tennis).Con il passare dei giorni tale macchia però non sembrava scomparire ma stava aumentando di dimensioni.
Vista dal mio medico la diagnosi fu:Tinea(mi spiegò che aveva la forma circolare con il perimetro di colore + intenso).
Terapia con crema funghicida(di cui non ricordo il nome)
In concomitanza presi un mal di gola molto intenso con febbre alta che curai con antibiotico Clavulin.
La macchia nel frattempo non accennava a guarire(Anzi si era estesa anche a tutto lo scroto)pertanto il medico mi consiglio' visita dermatologica.
La dermatologa fece analizzare un campione cutaneo di entrambi le parti interessate;la risposta del laboratorio fu la seguente:
Sviluppo di flora batterica coccica gram-positiva non emolitica del tipo Stafilococco Epidermis.
Terapia(in consid.dell'antibiogramma):antib.Tetralysal 300mg 1 compressa x15gg + una crema locale a base antibiotica + Gentalin crema.
A meta' della terapia ho iniziato ad avere sintomi influenzali(dolori alle ossa,spossatezza,brividi di freddo, febbre 37/37,2°),ne parlai col mio medico e secondo lui poteva essere un influenza che non riusciva a sfociare per la copert.antibiotica.
Trascorsi 15 gg di terapia torno dalla Dermatologa che mi trova decisamente migliorato anche se ancora ho un po di arrossamento sullo scroto(decide di ripetere tra 15 gg le analisi).
I sintomi influenzali di cui parlavo prima tutt'oggi permangono tutti soprattutto la febbre bassa 37/37,3°e Brividi di Freddo che non mi lasciano mai dalla mattina appena alzato e durante la giornata(mi capita in questo periodo di sudare molto la notte invece)!
In questi giorni ho come delle fitte alla pancia(lato sinistro subito sotto le costole)
Pertanto è 20 gg che ho l'influenza??lo Stafilococco puo' dare questi Sintomi?
Devo fare degli esami?
Grazie in anticipo per il vs tempo che vorrete dedicarmi.
Cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

spero che in questi giorni la sua febbre sia scomparsa altrimenti sarà il suo curante a consigliarle certamente degli esami di laboratorio per chiarire il caso.
E' possibile che cure antibiotiche ravvicinate abbiano alterato la sua risposta immunitaria consentendo un temporaneo cedimento ad agenti infettivi che le mantengono la febbricola.
Un aggiornamento sarà gradito.
Auguri e cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 986XXX

Iscritto dal 2009
Egregio Dottore,
La ringrazio per la sua risposta,e ho seguito il suo consiglio di far presente al mio medico tali disturbi(intanto purtoppo la febbre è sempre lì)che mi ha prescritto esami del sangue e urine.
Le farò avere appena possibile le risposte.
Grazie per la disponibilita'.
A presto.
[#3] dopo  
Utente 986XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno,
Come promesso le indico i risultati degli esami che il mio medico mi ha prescritto:
EMOCROMO:Globuli rossi,emoglobina,ematocrito,mcv,mch,mchc,rdw,piastrine,globuli bianchi TUTTO NELLA NORMA
F.LEUCOCITARIA:Neutrofili,Linfociti,Monociti,Eosinofili,Basofili TUTTO NELLA NORMA
VES:14mm/ora(rif.2-28)
FIBRINOGENO:263mg/dL (rif.200-450)
GLUCOSIO:85mg/dL (rif.60-110)
CREATININA:0,94mg/dL (rif<1,20)
ASPARTATO AMINOTRANSFERASI:19 U/L (rif.5-35)
ALANINA AMINOTRANSFERASI:18 U/L (rif.5-45)
GAMMA GT:19 U/L (rif.8-61)
PROTEINA C REATTIVA 0.09mg/dL (rif.<0,60)

ESAME STANDARD URINE
COLORE:Giallo
ASPETTO:Legg.Torbido
PESO SPECIFICO:1030 (rif.1015-1028) Segnalato c/asterisco
PH:5.5 (rif.5,5-6,5)
GLUCOSIO:Assente (rif.Assente)
PROTEINE:30mg/dL (rif.<20) Segnalato c/asterisco
Chetoni:Assenti (rif.Assente)
UROBILINOGENO:0,2mg/dL (<0,2)
BILIRUBINA:Assente (rif.Assente)
SANGUE:Assente (rif.Assente)
NITRITI:Assente (rif.Assente)

ESAME DEL SEDIMENTO URINARIO:
GLOBULI ROSSI:9 cellule/uL (rif.<18)
GLOBULI BIANCHI:14 cellule/uL (rif.<18)

URINOCULTURA E SPERMIOCULTURA:NEgative per ricerca Miceti,Micoplasmi,Clamidia(Per completezza ho fatto questi due esami dietro consiglio dell'urologo che mi sta seguendo perche' da anni soffro di bruciore alle vie urinarie e pertanto voleva indagare se esisteva un infezione alle vie seminali)

La domanda che pongo cortesemente a lei e' la seguente:La febbricola(che ancora ho purtroppo) e gli stessi sintomi(tra i quali le ricordo il dolore intermittente al fianco sx e nella parte posteriore) di cui ho parlato dall'inizio della mia richiesta possono essere legati a un problema alle vie urinarie o addirittura ai reni?
Le confido che sono abbastanza preoccupato da cio' che leggo su internet quando si trovano proteine nelle urine!

La ringrazio anticipatamente delle risposte che vorrà darmi.




[#4] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
i dati che riporta sono tutti nella norma (la lieve proteinuria potrebbe dipendere dalla febbricola persistente);le strade percorribili sono numerose e valuti con il suo curante in quali altre direzioni approfondire le ricerche; in questo contesto il mio contributo è necessariamente limitato.
Cordialmente.