Utente 872XXX
Gentili Dottori,
negli ultimi mesi mi è capitato di alzarmi dal letto al mattino e dopo pochi passi sentirmi quasi svenire, sudare freddo e sentire formicolio alle braccia e ronzio nelle orecchie, ero così debole da dovermi sdraiare.
Ho 24 anni e da 4 uso la contraccezione ormonale, mail mio ginecologo ha letto le mie analisi del sangue prima di prescrivermela, quindi non credo dipenda da ciò il mio malesere.
Ultimamente sono stressata da alcuni esami all'università e quando leggo mi prendono come capogiri e nausea.
Potete aiutarmi?
Farò le analisi ma vorrei un'idea generale.Grazie.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, la sua sintomatologia è aspecifica perchè correlabile a vari quadri clinici, come ad es. l'ipoglicemia, l'anemia sideropenica, l'ipotensione. Utile pertanto effettuare le analisi del sangue cui associerei una visita medica dal curante con valutazione giornaliera (mattina e sera, lontano dai pasti) dei valori pressori.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 872XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio molto Dottor Martino,
andrò al più presto a fare il controllo.
Cordiali saluti