Utente 101XXX
Gent.mi
Sono una donna di 41 anni.
Ho quattro figli, l'ultima dei quali è nata a luglio scorso.
è più o meno a partire da quel periodo che ho iniziato a perdere i capelli in quantità maggiore al solito.Ne perdo parecchi quando mi faccio lo shampoo, quando li pettino;ogni qual volta passi la mano fra i capelli ne vengono via un pò.Noto inoltre che sono molto secchi e sfibrati. Non ho mai sofferto un probelma simile prima e in famiglia nn ci sono casi analoghi.Circa 3anni fa, in seguito ad un periodo di forti stress, mi è stata diagnosticata la celiachia, ma per motivi vari dopo un anno ho smesso di seguire la dieta priva di glutine.Non ostante tutto ho portato avanti una gravidanza senza problemi ed ho allatato la mia terza bambina per due anni. in ogni caso ho effettuando le analisi del sangue durante la mia ultima gravidanza e mi sono state trovate transaminacee alte e fegato ingrossato,oltre a valori molto bassi in generale(ferro,albumina ecc....);mi sono rvolta ad un esperto e si è arrivati alla definitiva diagnosticazione della celiachia. Ora saranno circa 5 mesi che seguo una dieta ferrea e i valori sono migliorati. infine vorrei far presente che negli ultimi mesi ho subito forti stress e nervososmi.
purtroppo non mi sono ancora potuta rivolgere ad un esperto; spero possiate darmi un parere a riguardo.
Grazie anticipatamente,
Miriam.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

Asseriamo da quello che ci scrive ed in linea sempre teorica e mai vincolante dalla sede telematica quanto segue:

dopo qualche mese dalla gravidanza (periodo che detiene doti protettive per i capelli) è possibile che l'alterazione ormonale post-gravidica induca un "telogen effluvium" o un defluvium accentuato: periodo che ha un inizio e - fortunatamente - una fine.


Da qui però non si possono certo escludere altre e dissimili cause che solo la visita dermatologica riuscirà a chiarire con efficacia: la programmi con fiducia.

cari saluti