Utente 101XXX
Gentili Dottori vorrei avere un chiarimento relativamente alla modalità di trasmissione dell'herpes virus. Infatti soffro a volte di questa problema spiacevole, e vorrei sapere da voi quale è il tempo di durata di vita di questo virus su un oggetto come per esempio un burrocacao. Infatti oggi ho utilizzato lo stesso burrocacao utilizzato ieri sera dal mio ragazzo affetto da herpes in fase attiva. Quindi sono passate circa 10 ore dall'ultimo utilizzo da parte sua.
In generale lo chiedo anche per informazione personale, relativamente al fatto che per esempio utilizzando i trucchi, come il rossetto, occorre buttarlo proprio se ormai lo si è definitivamente infettato, opure basta per esempio tagliarne un pezzetino, cosi'si previene un'infezione futura.
Cosa sapete dirmi a proposito?
Grazie di tutto.
[#1] dopo  
Dr. Marco Tracanna
20% attività
0% attualità
4% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
l'infezione da Herpes Virus di tipo 1 (H.labialis) è riscontrata in tutta la popolazione con una frequenza elevata. Classicamente si definisce "infettiva" la fase in cui l'infezione presenta vescicolazione, con conseguente fuoriuscita di liquido sieroso infetto. Una volta contratta l'infezione il virus permane silente a livello delle terminazioni nervose (gangli) colpite dall'infezione primitiva. Periodicamente, a causa di riacutizzazioni del virus si possono avere delle nuove manifestazioni di Herpes (recidive) che non sono affatto legate ad una nuova infezione dall'esterno. Pertanto gli episodi dai quali è affetta (Herpes labialis recidivante) non sono legati al contatto esterno con il virus, ma a riacutuzzazioni del virus latente nelle sue terminazioni nervose.
Se lei volesse ridurre la frequenza delle recidive, si rechi durante la fase acuta (vescicole) da uno specialista dermatologo il quale valuterà, se necessario, la terapia migliore per il suo caso.
Cordiali saluti,