Utente 625XXX
Salve Dott.re
Sono reduce da infarto antero settale avuto a luglio 2008. é stato eseguita coronografia con applicazione di Stent e da allora sono in cura con alcuni farmaci, quali: Seloken, triatec, cardiaspirina, Plavix, Crestor 40mg, cardiovasc, Eskim. Soffro di attacchi di panico ansia e depressione, da circa 1 mese assumo il Sereupin 20mg mattina e 10mg la sera.Devo dire che tale farmaco ha effetti benefeci, non ho più avuto crisi. Voorei cortesemente sapere se tale farmaco è controindicato nei casi d'infarto e con le medicine assunte.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, la paroxetina (sereupin) in genere non comporta particolari effetti collaterali, anche se sono riportati alcuni interazioni con gli antiaggreganti (aumento del rischio emorraggico) e con gli antiaritmici, quasi sempre ben tollerate e facilmente diagnosticabili con il controllo medico.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 625XXX

Iscritto dal 2008
Carissimo Dr. martino, grazie per la rapida ed esaustiva risposta