Utente 872XXX
Salve, ho da tempo persistente vari sintomi, che ho sempre attribuito a cause non patologiche ma che stanno purtroppo peggiorando. Sono una giovane donna di 25 anni, studentessa.
4 anni fa pesavo 55 chili... poi ho iniziato ad ingrassare, pensavo fosse semplicemente per colpa dell'alimentazione, ma sono arrivata a pesare 100 kg anche eliminando dolci, tutti i tipo di extra e moderando le calorie.
Poi ho sempre sonno, sto male se non dormo 10 ore per notte e se non mi alzerei mai dal letto, e per questo motivo non faccio attività fisica. Ultimamente per questa mia stanchezza non ho voglia di fare niente, certe volte nemmeno le attività basilari della vita quotidiana.
Il mio grasso si concentra molto su pancia, schiena e collo.
Da qualche giorno trovo difficoltà a parlare perchè sento come un ingombro meccanico alla fonazione, non riesco a scandire bene le parole. Sempre da qualche giorno la notte provo formicolii alle mani durante la notte e dolore ai polsi al risveglio.
La notte russo e, da quanto detto dalle persone che dormono con me, ho frequenti apnee notturne.
Vorrei sapere da dove iniziare a curarmi, a chi rivolgermi perchè vorrei risolvere la situazione.
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Mi scusi per la replica banale : DAL SUO MEDICO CURANTE,
per fare il punto della situazione.

Probabilmente la componente depressiva deve essere tenuta in considerazione, ma solo con un inquadramento reale e non virtuale è possibile programmare un iter diagnostico efficace.

Cordiali saluti