Utente 103XXX
Buongiorno a tutti. Vi scrivo perchè ho effettuato recentemente un'ecografia bi-tridimensionale colordoppler e il dottore mi ha segnalato una leggera anomalia che non ho compreso bene o meglio non ne ho compreso le conseguenze. Ci tengo a precisare che ho quasi 19 anni. Mi è stato detto che la valvola del cuore che se nn ho capito male si trova sopra l'aorta non chiude in maniera ottimale e quindi c'è una piccolissima quantità di sangue che, a quanto ho capito, sale quando il cuore si contrae e scende quando il cuore si rilassa. il Dottore mi ha detto che al momento non c'è da preoccuparsi ma comunque ha detto che mi devo controllare periodicamente e per quanto riguarda lo sport non ho capito bene. Mi ha sconsigliato solo la pesistica perchè ha detto che provoca un rapido aumento della pressione. qualcuno saprebbe spiegarmi meglio il perchè e sopratutto se ho capito bene?? e se invece continuassi a fare la pesistica cosa mi potrebbe succedere?
grazie a tutti anche solo per la pazienza di aver letto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Se le fosse possibile sarebbe estremamente utile riportare il referto scritto del suo ecocardiogramma. Da quello che credo di aver compreso lei avrebbe quello che viene definita una piccola insufficienza aortica. Una minima insufficienza richiederebbe solo controlli seriati nel tempo e quella che viene definita profilassi per l'enocardite batterica (consistere nel prendere dell'antibiotico prima di qualsiasi manovra medica, chirurgica ed odontoiatrica che prevede un sanguinamento). Se l'insufficienza fosse reamente minima o lieve occorrerebbero solo controllo seriati nel tempo (ogni 2 anni) per valutare e confrontare rispetto all'esame precedente un peggioramento della insufficienza, una eventuale dilatazione del ventricolo sinistro o una riduzione della frazione di eiezione, mentre non sarebbe esclusa nessuna attività sportiva.
Il discorso sarebbe diverso se l'insufficienza aortica fosse di grado più elevato. Mi faccia sapere.
Saluti