Utente 103XXX
Gentili dottori, da circa 4 giorni avverto un dolore al fianco destro, che si diffonde verso la schiena ed è insopportabile la notte, in posizione distesa, migliorando invece in posizione seduta. In pronto soccorso mi hanno fatto RX diretta addominale, diretta renale, ecografia renale e della colecisti ed esame delle urine, perchè sospettavano una colica renale o biliare. Ma non è risultato niente di patologico, mi hanno iniettato per flebo una fiala di Ibifen 1oo c.c. che mi ha completamente fatto passare il dolore,e dopo aver rifiutato il ricovero sono tornata a casa, ma dopo qualche ora è ricominciato il dolore che di notte non mi fa dormire. Sto facendo una dieta leggera e vado avanti alternando Tachipirina e Brufen. Preciso che circa 15 anni fa, sono stata operata di appendicectomia e isterectomia con conservazione degli annessi. Il mio medico dice che potrebbe trattarsi di un dolore muscolo-scheletrico (poichè ho una leggera scoliosi proprio all'altezza del dolore, oppure un problema al colon, perciò consiglia una colonscopia.
In attesa di un vostro parere , vi ringrazio per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signora,

se dagli esami eseguiti finora, non sono state evidenziate alterazioni significative, probabilmente il suo medico ha ragione.
Del resto, a differenza nostra, lui ha avuto la possibilità di visitarla e vedere direttamente le risposte degli esami effettuati.
Continui a seguire quindi i suoi consigli serenamente.

Cordiali saluti