Utente 103XXX
50 ANNI. FACCIO USO DI BETABLOC.SOTALEX 80 XANAX 0,50 DA 30 ANNI.Devo dire che con questa cura tutto sommato vado abbastanza bene.fatto esami ecg holter test da sforzo ed esame elettrofisiologico è risultato di avere una doppia via nodale e leggero prolasso mitralico.con le mie extra ci convivo enon ci faccio caso +di tanto. detto questo però,è 1 anno che mi si scatenano attachi ansia, panico, tachicardia, guarda caso sempre quando sono alla guida,purtroppo ci stò rimettendo anche con il lavoro.mi sono recato al pronto soccorso+ volte ma niente tutto nela norma.cosa posso fare? come posso capire se è un problema serio ,o trnsitorio, il problema è che queste cose si scatenano nelle ore inattese tranne di notte visto che prendo ifarmaci prima di dormire,almeno x il momento.ps stò subendo moobing sul lavoro ed altri stress vari.grazie xavermi ascoltato.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, i suoi problemi sembrano più di natura psicologica che cardiologica, le consiglio di postare la sua richiesta d'aiuto in psicologia. Sotto il profilo cardiologico già effettua terapia, che al massimo potrebbe richiedere un aggiustamento terapeutico, ma niente potrebbe per i suoi disturbi d'ansia o per il panico.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
la ringrazio dottore.oggi ho eseguito un ecg poi in seguito farò un holter.mi mi è stato prescritto zoloft 5 goccie al giorno proseguendo cn la mia cura sotalex 80 e xanax 050. che ne pensa? ringraziandola ancora.