Utente 600XXX
Gentili dott.
Da qualche anno a questa parte soffro di terribili mal di testa, mal di faccia, dolori alle tempie e mi sento come se avessi dei nervi infiammati in testa, dolori forti anche dietro la nuca... adesso io credo che tutti questi problemi possano essere legati ai molari del giudizio che mi sono spuntati?...
feci un bite dal dentista, ma mi causa ancora piu' irrigidimento durante la notte.. volevo chiedere semplicemente se estrarli potrebbe essere una soluzione definitiva,visto che vivevo molto meglio anni fa, senza!!!
Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.ma Sig.ra,
anche se Lei "crede" che i Suoi problemi siano legati ai denti del giudizio, questo in reltà lo potranno giudicare soltanto l'Odontoiatra e/o il Chirurgo Maxillo-Facciale dopo averLa visitata e sottoposta ad eventuali accertamenti diagnostici.
Chieda consiglio al Suo Medico di Medicina Generale, che potrà indirizzarLa allo specialista che riterrà più indicato.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 600XXX

Iscritto dal 2008
gentile dott. Miotti,
ieri sono stata dal dentista e mi ha detto che i molari del giudizio mi sono spuntati storti, cioè il sinistro dell'arcata superiore è storto, il destro anche ha poco spazio, mentre il molare di sotto ancora deve spuntare e non danno tanto fastidio come quelli di sopra (per adesso almeno)... quindi ho preso appuntamento per iniziare a estrarre il primo. però c'è una domanda che mi rimane.. volevo chiedere se questi fastidi che ho alla testa come se avessi un nervo infiammato o non so una vena che pulsa, possano dipendere dai molari oppure dalla mia malocclusione dentale? e la maleocclusione dentale puo' dipendere dal fatto che questi molari danno fastidio?
la cosa che cmq mi preoccupa di piu' sono questi fastidi alla testa che mi fanno spaventare perchè penso a problemi vascolari.. mi puo' gentilmente dire cosa ne pensa e secondo lei come devo affrontare la cosa? a chi potrei rivolgermi.. circa due anni fa ho fatto anche una RM in angiografia, dove nn risultò niente.. ma se ho questi fastidi a qualcosa sarà dovuto... e vorrei capirne la natura.
LA RINGRAZIO.