Utente 891XXX
mia mamma di 82 anni, il 18 ottobre 2007 ha subito un intervento per un carcinoma al cieco. E' andato tutto bene, sta facendo una terapia (una puntura ogni 28 giorni)i soliti controlli,sembra che procede tutto nella norma, ha pero' dei sintomi strani: ha spesso la tosse e non perche' abbia mal di gola, ha dei bruciori molto forti ai polpastrelli delle dita della mano destra e sinistra, soprattutto ai pollici, al punto di avere grosse difficolta' nel fare anche le minime cose quotidiane. forse non sono riuscita a spiegare bene la situazione ma mi domando se ci puo' essere una relazione con le cure che sta facendo oppure puo' essere un problema diverso, visto che la mamma ha anche una osteoporosi conclamata da anni, per quanto riguarda la tosse frequente puo' dipendere da un ernia iatale che lei ha? e' vero mamma ha la sua eta' ma e' ancora una donna energica e autonoma. mi potete dare qualche indicazione? grazie infinite.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Questi sintomi possono dipendere dalla terapia che fa ma bisognerebbe sapere che farmaci prende.
La tosse compare talvolta come da reflusso gastro-esofageo.
Cordiali saluti