Utente 105XXX
Buongiorno,
ho 32 anni e sono donna...
una decina di giorni fa ho avvertito una sensazione di formicolio alla nuca sul lato destro, prima in una piccola zona poi in poche ore si è esteso a tutta la nuca fino a coprire tutta l'area posteriore della testa...
il giorno dopo sembrava peggiorato...con una sensazione di addormentamento della nuca...e sentivo la necessità di fare pressione sulla zona interessata...
poi il terzo giorno la sensazione è diminuita....ma mai svanita...
ora, a circa 10 giorni dal primo disturbo ,ho come una sensazione di continua pressione della testa...tutto ciò mi spaventa...ho pensato a qlc al cervello...sono andata dal medico che mi ha solo toccato la nuca chiedendomi se sentivo differenza tra il lato destro e quello sinistro...e ora mi ha fatto l'impegnativa per una rx rachide cervicale...
oggi la sensazione di pressione si è estesa anche alle tempie...non è un dolore.....anche se 2 giorni fa ho avuto un forte mal di testa alle tempie (però mi capita dopo giornte pesanti come quel giorno)...
nn ho dolori alle braccia...solo un pò al muscolo tra collo e spalla destra...ma questo è apparso dopo una partita (pratico sport)...che risale a 2 giorni fa....
Cercando su internet ho trovato molti sintomi simili ai mie...ma in cose completamente differenti...come cervicale...tumore al cervello...ernia al disco...
Grazie per qls risposta
[#1] dopo  
104482

Cancellato nel 2009
Gentile utente,
le consiglio di fare una visita da uno specialista in neurologia che, dopo averla valutata clinicamente, le prescrivera' eventuali accertamenti diagnostici. Piuttosto che una RX cervicale, la Risonanza Magnetica puo' fornire maggiori informazioni. Comunque stia tranquilla, non e' sempre semplice districarsi tra le mille informazioni che puo' trovare su internet... si lasci consigliare da un neurologo.
Distinti saluti