Utente 105XXX
maschio adulto di 38 anni con attività sessuale regolare e normale.Mi capita seovente ( circa una volta ogni mese) di avre dele polluzioni notturne.Mi chiedo se tale evento può essere sintomatico di problemi infiammatori alla prostata.Preciso di aver avuto in anni addietro una clamidia curata con antibiotico e poi regredita dopo controllo con tampone uretrale.Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il problema riferito non necessariamente rappresenta un segnale di una patologia in atto.Ciononostante,considerando la pregressa prostatite,riterrei utile un controllo uro/andrologico.Cordialita'.