Utente 105XXX
Salve, dopo mesi che mi avevavo diagnosticato una candida,curata con canesten ma senza grossi risultati, ho fatto anche un'esame del prepuzio negativo, ho l'esame cutaneo negativo, mi sono rivolto ad un urologo che mi ha diagnosticato una balanopostite. Ho preso per 12 gg tavanic 500mg e sul pene sto mettendo del balanil gel. Dopo 2 settimane ho avuto un rapporto e non vi dico il dolore e in più la pelle dove ho un cerchio di restringimento biancastro, mi si è spaccata provocandomi una piccola ferita. Il dott. in cura mi ha detto di stare a riposo, di continuare a mettere il gel e di non escludere una eventuale operazione.Che debbo fare? Sono a dir poco disperato.
Ringraziandovi per l'attenzione, invio cordiali saluti.


Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

da esperti in questo settore, possiamo solo affermare che la DIAGNOSI di una balanopostite deve essere preventivamente e necessarimante ricercata PRIMA di ogni approccio terapeutico.

Questo perchè di balanopostiti ce ne sono molteplici ed ognuna con cause etiologiche dissimili

Ho scritto un articolo divulgativo per i pazienti su questo tema, presente nel nostro portale all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=39890

ben sapendo che la Balanopostite ad oggi può e deve essere curata con efficacia.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Innanzitutto grazie della tempestività, ma come faccio a saèpere che tipo di infezione ho?
Ringraziando anticipatamente.
Valerio
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Semplicemente recandosi dallo spacialista del settore che è il Venereologo.

cordialità

[#4] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Grazie infinite Dottore.
Valerio.