Utente 955XXX
Egregi dottori volevo chiedervi delle informazioni per quanto riguarda un prodotto ke sto utilizzando e che mi ha prescritto il mio medico contro i miei stati d'ansia, trattasi del VAGOSTABIL: un farmaco omeopatico a base di biancospino, melissa e magnesio.
Secondo voi funziona? non vorrei utilizzare prodotti chimici come le benzodiazepine perchè portano sonnolenza e siccome sono autista non vorrei addormentarmi durante la guida

grazie di tutto cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Vagostabil è un prodotto fitoterapico a base di Biancospino, Melissa e magnesio (la preparazione non è omeopatica) ad azione calmante, antistress e contro l'eccessivo nervosismo.
La risposta ai medicinali è sempre soggettiva, sarà lei stesso a verificare nel tempo se tale composto risulterà efficace a controllare i suoi sintomi.
Prima di ricorrere all'uso di benzodiazepine valuti l'opportunità di provare altri farmaci di medicina non convenzionale chiedendo consulto ad un medico esperto in tali discipline.
Cordialmente.
[#2] dopo  
Dr. Francesco Candeloro
24% attività
12% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Non posso che confermare quanto già espresso dal collega, e cioè che il prodotto indicato non è un rimedio omeopatico tradizionale, ma una prepazrazione fitoterapica. Approfitto dunque della domanda per fare un po' di chiarezza che sia utile anche a futuri utenti. Rimedio omeopatico può definirsi solamente quella sostanza, proveniente in massima parte da uno dei tre regni della natura, che sia stata diluita e poi scossa energicametne, nonchè inizialmente sperimentata su un essere umano sano per osservare quali nuovi sintomi è in gradi di provocare, quegli stessi sintomi che, ritrovati nel malato, ne indicheranno la prescrizione, solamente in tal caso realmente omeopatica al caso da curare. Non possono definirsi, invece, rimedi omeopatici in senso stretto tutte le miscele di sostanze (leggi complessi omeopatici) di cui comunque non si conosce nello specifico quale potere abbiano di far ammalare l'essere umano, così come rimedi provenienti dalla natura che non vengano però somministrati opportunanemenete diluti e dinamizzazti e in base al loro effettivo potere patogeno, sperimentalmente testato. In omeopatia inoltre il rimedio non viene mai prescritto solo sul nome della malattia, ma su un'insieme di sintomi che conferiscono individualità al disturbo: solo in questa maniera, infatti, è possibile trattare le cause personali dei singoli disturbi e non lenirne solamente gli effetti.
[#3] dopo  
Utente 955XXX

Iscritto dal 2009
Egr. dottori grazie per il vostro consiglio ma volevo chiederVi come posso fare a sapere che tipo di contrindicazioni o effetti collaterali ha quasto farmaco visto che nel foglietto illustrativo non ci sono; sono riuscito a trovare su internet solo gli effetti collaterali del biancospino possono essere identificati con gli effetti collaterali del vagostabil grazie.
[#4] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
ai dosaggi comunemente in commercio questi principi attivi non presentano particolari controindicazioni; le risposte sono comunque sempre soggettive e da valutare caso per caso.
Cordialmente