Utente 106XXX
Spett.li Dottori,
ho 38 anni e da circa un mese ho un fastidioso pizzico al pene. Osservando bene ho notato una vena sul lato destro del pene che in corrispondenza di un’ansa del suo tortuoso percorso sembra più gonfia. Sono andato dal mio medico di base che dopo avermi visitato mi ha prescritto l’applicazione di una pomata l’HIRUDOID 40000 da mettere la sera prima di andare a dormire. Sono ormai due settimane che la metto, ma non riscontro alcun giovamento. Premetto che pratico spesso nuoto in piscina. Vorrei chiedervi:
•Nel frattempo per non peggiorare è consigliabile sospendere rapporti sessuali?
•Dopo quanto tempo mediamente questa patologia trova soluzione?
•Proseguo con l’HIRUDOID 40000? Per quanto tempo ancora? Altrimenti quale pomata mi consigliate? Il Reparil gel è migliore?
Grazie infinite.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
l'Hirudoid è un ottimo prodotto; potrebbe anche applicarlo 2 volte al giorno anche a mo' di impacco. I risultati possono richiedere ancora qualche settimana. I rapporti sessuali non sono strettamente controindicati; il principio è di evitare di traumatizzare la vena in questione.