Utente 106XXX
Egregio dottore,
volevo spiegarle brevemente i miei sintomi. Sono un uomo di 28 anni. Sto passando un periodo di stress molto forte da 3-4 mesi a causa dell' ultimo esame d'università dove continuano a bocciarmi (da 2 anni) e che non mi permette di laurearmi. A causa di ciò negli ultimi mesi per lo stress sono aumentato di peso (83 kg per 172 cm), mangio per il nervoso e conduco una vita più solitaria e sedentaria.
Il problema è che ogni tanto avverto come una sensazione strana, in mezzo al torace, tipo quella sensazione che prova un individuo quando si spaventa in maniera molto forte e poi passa subito lo spavento. Proprio quel tipo di sensazione che si ha subito dopo lo spavento.
Inoltre ho in questi momenti ho un battito leggermente accelerato (tipo 75-80 battiti al minuto) e una pressione di 80-85 a 140-145 (ho sempre sofferto di pressione leggermente alta com mio padre).
Che mi succede? conviene fare qualche esame? ho fatto elettrocardiogramma, ecocardiogramma, ecodoppler 2 anni fà e stavo bene.
Inoltre ho un altro sintomo. Quando sono seduto e leggermente piegato in avanti mi sento vibrare come un formicolio (non dolore ma solo vibrazione) all'altezza delle costole a sinistra, credo sia zona stomaco basso/intestino.
Anche in questo caso cosa mi consiglia di fare?
Confido in qualche suo consiglio,
in attesa di una sua risposta le porgo i miei più cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, i suoi sintomi sono aspecifici e non strettamente correlabili a particolari patologie e di certo lo stato ansioso può esserne una delle cause. Al momento, le consiglio di monitorare un pò di più i suoi valori pressori, che per la sua età, almeno quelli sistolici, sono da considerarsi lievemente al di sopra della norma. Molto probabilmente è tutto frutto della tensione emotiva accumulatasi e forse il miglior rimedio sarebbe quello di dedicarsi un pò di più ad una attività sportiva e soprattutto ad un diverso regime alimentare.
Saluti