Utente 168XXX
Ho 26 anni e circa tre mesi fa giocando a pallone mi è capitato di ricevere una violentissima pallonata nei testicoli. Sono rimasto accasciato in terra parecchi minuti, sentendomi mancare il fiato a causa del fortissimo dolore. Il mio medico allora mi ha prescritto una pomata e un antidolorifico e nel giro di alcuni giorni il gonfiore e anche il dolore mi sembrava passato. Da quel giorno (e la cosa continua ancora ora) avverto ogni tanto un dolore all'addome, più precisamente nel basso ventre, come una fitta che dura alcuni minuti e poi passa. Le chiedo di cosa può trattarsi e se ci può essere una correlazione con quella forte pallonata che ho preso ormai diverso tempo fa. Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

Varrebbe la pena di farsi visitare da uno specialista per vedere se ci sia una qualche relazione tra il trauma da "pallonata" ed i suoi disturbi.
Qualche volta possono derivare problemi alle strutture intrascrotali
cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Concordo per una visita specialistica.
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
se ho capito bene Lei da 3 mesi ha dolori nei quadranti addominali inferiori? Ed il trauma scrotale sembra del tutto regredito giusto? Altri segni e/o sintomi?
Potrebbe essere più chiaro? Come si fa altrimenti a darLe una risposta professionalmente accettabile?
Affettuosi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO