Utente 106XXX
egregi dottori, sono un ragazzo di 28 anni.circa 8 mesi fa mi sono recato da un'andrologo per un lievo dolorino al testicolo dx. visitandomi e facendo l'ecografia rileva una calcificazione di 3,5 mm al testicolo sx con varicocel di 1 grado. io comincio a preoccuparmi ma lui mi rassicura un po' dicendomi che circa il 10% dei giovani presentano queste calcificazioni.mi ha detto di ripetere una ecografia circa fra 6 mese e di fare uno spermiogramma. eseguo sia l'ecografia sia lo spermiogramma e per sicurezza anche i marcatori tumorali.nell'ecografia non ci sono modificazioni per quanto riguarda la calcificazione ma risulta il varicocele di 1 grado.lo spermiogramma e' alterato:
volume: 5,0
ph: 8,0
aspetto:opalescente
colore:grigiastro
fluidificazione:completa
viscosita': normale

numero di spermatozoi/ml 31,500 x10^6/ml
n totale sperma/eiaculato 67,500
a) mobilita'linear veloce 15%
b)motilita' lineare lenta 20%
motilita' non lineare 30%
immobili 30%
spermatozoi normali 26%
anomalia della testa 22%
anomalia della coda 20%
anomalie del collo 20%
forme immature 12%
cari dottori mi devo preoccupare per un possibile tumore?
lo spemiogramma e' disastroso?
per migliorare lo spermiogramma devo operare il varicocele sx anche se di 1 grado oppure esistono delle cure che mi permettono di migliorarlo in modo importante senza ricorrere al bisturi?
grazie mille
potro' avere bambini' sapete perche' tra un anno mi dovrei sposare.
grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
anzitutto tranquillo che problemi non ce ne sono.
Non tocchi quel varicocele, troppo piccolo, lo spermiogramma ha un modestissimo difetto di motilità, il 40% dei babbi ha spermiogrammi alterati,, di tumore neanche l' ombra se ecografia e visita son negative.