Utente 170XXX
Salve. Sono un ragazzo di 27 anni, ho l'acne da parecchi anni! L'unico farmaco abbastanza efficace è stato il Roaccutan: ne ho preso x 2 cicli da 4 mesi nel 2000-2001, poi dal 2002 all'inverno 2005-2006 ho preso Roaccutan da 20mg x 20 giorni ogni due mesi, cioè 20 giorni di farmaco e 40 di pausa, in questo modo la situazione era abbastanza gestibile. Questa primavera ho smesso sperando di riuscire a gestirla senza Roaccutan...seeeeeee! Ovviamente l'acne è tornata! Anche con una forma nuova x me: ci sono degli elementi acneici formati da strati di pelle dura che guariscono solo asportando tali strati... vi lascio immaginare i segni che restano! Ora sto prendendo il Minocin, ma nn sta facendo granchè. Credo che dovrò ricominciare a prendere il Roaccutan: fare un ciclo da 4 mesi e poi prenderlo a intervalli come ho fatto fino all'inverno scorso. Ma posso andare avanti così x sempre? M'è venuto anche un dubbio... questi nuovi elementi acneici possono essere un effetto collaterale dell'assunzione prolungata del Roaccutan? Se così fosse sono rovinato... Grazie x l'attenzione. Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
La terapia da lei effettuata con l'isotretinoina (roaccutan) probabilemnte non era ottimale.
sarebbe opportuno rivedere il suo quadro per stabilire come reimpostare l'algoritmo terapeutico.

Il mio consiglio finale è quello di non "sfruculiare" la pelle, che è ruvida per gli esiti del trattamento: le ricordo che i segni (cicatrici) possono essere definitivi; utile ancor di più una nuova visita dermatologica per ristabilire anche i cosmeceutici da utilizzare.
Cari Saluti

Dott. Luigi Laino
Dermatologo e Venereologo, Roma
[#2] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2006
Grazie x la sua risposta dott. Laino! Purtroppo dal dermatologo già ci sono stato e mi ha semplicemente prescritto 16 giorni di Minocin e le solite cremette!!! Devo cambiare ancora dermatologo? Forse dovrei, visto che dopo 7 anni di cure sono punto e a capo! Sono stanco davvero dell'acne, e da come mi ha risposto capisco che x me nn c'è rimedio! Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
forse nella sua ultima affermazione esiste intrinseca anche la soluzione del problema, poichè non è assolutamtne vero che "non c'è rimedio per un'acne..di qualsivoglia natura o gravità.."
Cari Saluti.
Dott. Luigi Laino
[#4] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2006
Grazie ancora dott Laino! Ma allora che faccio? Cambio dermatologo? Il mio mi pare sottovaluti il problema. Tra l'altro m'ha detto di prendere tanto sole intanto che prendo il Minocin... mi pareva che con le tatracicline fosse meglio evitare l'esposizione solare... Non mi fido più molto... Lei che dice? Grazie x l'attenzione dottore, cordiali saluti. Se esistesse una cura definitiva... la pagherei oro... ma so che non esiste purtroppo!
[#5] dopo  
Dr. Paolo Bruschelli
20% attività
0% attualità
0% socialità
MONTECOSARO (MC)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2006
la sua patologia è un evidente segno di una alterazione, anche minimale, del rapporto diencefalo ipofisario.
le cure alle quali si è sottoposto, hanno certamente aumentato tali problemi.
esiste una terapia di tipo "alternativo" che ella potrà valutare al sito www.satterapia.com
le modern eterapie di segnale, determinano una risprogrammazione delle funzioni secifiche e la possibiliotà di correggere le cicatrici con metodi,,, non molto conosciuti ma validi. cordialità