Utente 170XXX
Salve ho 24 anni! Fino a qualche tempo fa non avevo problemi di alcuni tipo al mio apparato genitale. Riuscivo tranquillamente a tirar su la pelle dal glande sia in stato di riposo, sia in erezione.
Un paio di settimane fa, ho cominciato ad avvertire piccole "bruciature" sulla pelle, con grandi difficoltà, sopratutto mentre urinavo, durante il movimento di stiramento pelle! Dopo qualche giorno ho notato che su un lato della pelle erano presenti 2-3 minuscole incisioni superficiali(poco piu di 1mm). Ho provato ad alleviare questi fastidi con una crema ph neutro, e devo dire che nel giro di due giorni queste piaghe si sono cicatrizzate da sole, non avendo piu fastidi.
Passato qualche altro giorno, con il pene in erezione, notai che il glande era completamente ricoperto dalla pelle del pene. Con delicatezza provai a tirar su la pelle, ma questo non fece altro che ricreare dall'altro lato una nuova incisione, sempre minuscola (quasi invisibile).

Leggendo i vostri consigli e altri casi letti attraverso il sito, ritengo si tratti di fimosi. Ma può da un giorno all'altro la pelle non essere piu elestica? Devo rivolegermi assolutamente da un'andrologo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

la descrizione del suo quadro clinico, che fino a poco tempo fa era negativo, in associazione alla repentina sintomatologia da lei avvertita agli esordi dello stesso, (bruciore, fastidio alla minzione e ragadi prepuziali), ci fa suggerire il bisogno di una visita dermatologica, onde stabilire con esattezza, la presenza di talune condizioni dermo-venereologiche imputabili alla sua situazione.
Un lichen sclerosus, od una parafimosi post-infiammatoria (infettiva ?) potrebbero essere alcune tra le cause più comuni.

Cari Saluti.
Dott. Luigi Laino
Dermatologo e Venereologo, Roma
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
caro lettore,

concordo con il dottor Laino
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2006
Ringrazio per le risposte e mi scuso se,purtroppo, mi sono espresso in un linguaggio poco consono, ma non conosco i termini tecnici per queste tematiche.

volevo aggiungere che da stamattina sto utilizzando un sapone per uso specifico sulle zone genitali. spero di risolvere in buona parte questi problemi

grazie ancora Giuseppe