Utente 107XXX
gentili dottori, sono una ragazza di 22 anni, a settembre del 2008 durante un ricovero per un piccolo intervento di ginecologia mi fecero una serie di esami, tra questi un ECG, dal quale risultava BLOCCO DI BRANCA DESTRA, so che nn è nulla di preoccupante ma volevo sapere, avendo avuto un nonno cardiopatico, e dato che da piccola il pediatra aveva sempre notato uno strano rumorino nel ritmo del cuore, se fosse necessario fare ulteriori accertamenti.aspetto una vostra risposta e vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, in effetti il rilievo elettrocardiografico descritto, è del tutto benigno e frequentemente riscontrabile nella popolazione giovanile e pediatrica così come quel soffio innocente riscontrato dal suo pediatra tanti anni or sono. Se vi fossero stati problemi, stia certa che prima di sottoporla all'intervento, i colleghi avrebbero opportunamente richiesto ad un collega cardiologo approfondimenti clinici e strumentali. Stia serena, al momento e spero a lungo per lei non si evincono particolari fattori di rischio cardiaco.
Saluti