Utente 250XXX
buongiorno vi scrivo perchè in questi giorni ho la pressione molto alta (150-100) o (145-95) nonostante le cure per l'ansia (mezza pastiglia di lobivon, xanax, daparox). Premetto che la pressione si è alzata notevolmente da quando ho un forte ma di denti, volevo sapere se poteva essere una causa spiegabile visto che nn ho mai avuto la pressione alta quasi tt il giorno, il mal di denti è sempre più forte dura tt il giorno e mi causa dolore alla testa e orecchio....ho 40anni nn bevo nn fumo 1.80 83kg da parte di mio padre stan tutti ipertesi. grazie e distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, di certo gli stimoli algogeni protratti possono determinare un innalzamento dei valori pressori attraverso la ricca innervazione di cui sono dotate le pareti dei vasi arteriosi, tuttavia a ciò bisogna far fronte con una adeguata risposta farmacologica, ad es. aumentando il dosaggio dei farmaci già utilizzati. Ne parli con un collega cardiologo oppure con il suo curante.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2007
grazie per la tempestiva risposta, domani infatti vado dal mio medico e dopo dal dentista. effettivamente ho notato che dopo aver assunto un ketodol il dolore ai denti per un po è scomparso e la pressione è tornata a valori normali. (117-70).
[#3] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2007
egregio dott. Martino sono andato dal mio medico curante mi ha misurato la pressione 110-70 ore 10 del mattino. penso che nn dovrei preoccuparmi anche se è diventata una fissazone misurarmi di continuo la pressione....anche in viaggio di nozze in germania la prima cosa che ho fatto è entrare in farmacia per comprarmi un misurino da polso siccome l'avevo dimenticato a casa. comunque anke il mio medico mi ha consigliato di nn fissarmi troppo, è giusto controllarla ma ke nn diventi un ossessione.
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Segua i saggi consigli del collega. Saluti
[#5] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2007
egregio dott, Martino innanzi tutto grazie ancora x il suo consulto mille complimenti x questo splendido servizio. In quanto a me....finalmente mi han tolto il dente. le scrivo invece x mio padre in quanto è un forte iperteso è stato anke ricovrato cn la massima a 220. nn fuma ma nonostante le molte pastiglie ke prende ha il brutto vizio di passare le giornate al bar a bere bianchini...sia io ke i medici gli abbiam detto di smettere ma nonostante gli spaventi ke si è preso evidentemente nn gli sn bastati. volevo kiedere appunto se il bere tanti bianchini(non superalcolici) può diminuire l'effetto dei farmaci.io penso ke sia inutile prendere pastiglie se poi uno ci beve sopra litri di vino, in qualke modo potrebbe compromettere oltre ke la sua salute anke l'effetto. grazie ancora