Utente 713XXX
Salve,
a mia madre (59 anni) da un pò di tempo è uscita come una "massa" sulla clavicola sx non però nel vuoto sopra, ma sotto quell'osso un pò sporgente che abbiamo tutti in quella zona, cioè come dire nella zona compresa tra l'osso e il seno. Tale massa è visibile ad occhio nudo, al tatto sembra piuttosto morbida, allungata e quando le si tocca le fa molto male. Aggiungo che nella zona della gola mia madre ha una massa apparentemente simile (però non dolorante) da tanti anni diagnosticata come "accumulo di grasso" mediante varie visite e controlli strumentali.
Il medico curante l'ha visitata e non sembra preoccupato dicendo solo di controllarla nel tempo. Noi però preferiamo affidarci anche a qualche controllo più accurato perché ci sembra una cosa insolita ed è difficile cmq ad occhio nudo capire se nel tempo si modifica.
Capisco bene che in questa sede non potete fare diagnosi non potendo toccare la massa in questione, quindi l'aiuto che vorrei da voi, oltre a qualche ipotesi se possibile, è un consiglio sul percorso diagnostico da seguire, quale specialista è più adatto per un problema del genere? Io ho scritto qui ma non so se è la specializzazione adatta, e inoltre, con quale esame sarebbe opportuno andare da tale specialista?? (eco, rx ecc.) Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, per la sede e per la descrizione che ne fa, tale massa sembra in effetti un semplice e benigno lipoma (accumulo benigno di grasso) sulla cui consistenza è necessario effettuare un semplice esame ecografico.
Saluti
[#2] dopo  
71331

dal 2009
La ringrazio dottore per la risposta, e come da lei indicato consiglierò a mia madre di effettuare una ecografia. Dopo di che da che tipo di specialista mi consiglia di portare tale ecografia?? Ho visto che lei è un cardiologo, potrebbe portarla dal cardiologo che la tiene in cura?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
No. Se è confermata la natura benigna della massa, essa in genere non viene rimossa, ma se fosse antiestetica o di natura incerta, è il caso di contattare un chirurgo generale.
Saluti