Utente 174XXX
Mi e' stato diagnosticato a seguito ecografia addome superiore 1 calcolo alla colecisti di 11,2 mm. Peso poco superiore ai 60 kg. Ho iniziato terapia con acido ursodesossicolico 900 mg al dì (1 cp. 300 mg ai pasti) e dieta alimentare. La terapia e' elettiva al mio caso in rapporto alle dosi di farmaco e al peso? Preferirei al momento evitare l'intervento chirurgico...grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2004
Caro Utente,

direi il linea di massima di si. Senza dubbio è indicata rivalutazione ecografica nel tempo. Concordi le cadenze dei controlli con il suo gastroenterologo di fiducia.

Molto cordialmente

Dr. Carlo Pastore
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Piazza
28% attività
0% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Carissimo Amico,
la litisi biliare è una patologia suscettibile di trattamento medico. L'indicazione ad exeresi chirurgica avviene quando:
1) colica biliare senza ittero che si ripete in più episodi per un intervallo di tempo paria a 6 mesi.
2) colica biliare con episodio di sub ittero.
Le voglio ricordare che la litiasi della colecisti è una patologia che vede quale organo malato proprio la colecisti,pertanto l'utilizzo dell'acido ursodesossicolico ha una indicazione di massima per le litiasi biliari, ma dopo 6 mesi di terapia senza risposta rimane in assoluto l'indicazione chirurgica laparoscopica. Pertanto rivalutazione tra 6 mesi e nel caso di colica biliare contatti un collega chirurgo.
Distinti Saluti.
Dr.Giovanni Piazza
[#3] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2006
Grazie anticipatamente per le Vs. gentili e solerti risposte. Volevo precisare che dopo 2 mesi di trattamento con acido ursodesossicolico all'attuale controllo ecografico il calcolo è aumentato di 2mm arrivando a 13.3 mm e se ne è evidenziato anche un altro da 4mm. Cosa ne pensate? Può essere segnale di insuccesso degli acidi biliari? L'ecografista mi ha ribadito che assumere 2 o 3 cps al di non fa grande differenza ormai.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Piazza
28% attività
0% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentilissimo Utente,
Come vede non ha ottenuto alcun beneficio dalla terapia medica.Le consiglio qundi di contattare un collega chirurgo e di sottoporsi ad intervento chirurgico.
Cordialmente Dr.Giovanni Piazza