Utente 111XXX
gentili esperti.ho 41 anni pelle grassa acne mai curata affievolitasi negli anni ma mai sparita.novità:da 2 anni ho il mento deformato e perennemente infiammato da bolle sottocutanee profonde vuote da pus con pelle intorno alle lesioni in continunua ricrescita-morte. Le bolle anche se sembrano riassorbirsi restano sottopelle per poi reinfiammarsi.non nuove ma sempre le "stesse"da 2 anni. Prima diagnosi:acne.trattamento inutile. Seconda illuminata diagnosi: iperplasia sebacea.trattamento:domanda rimasta inevasa.unica indicazione rivolgersi a "qualche centro che usi i laser". Visto lo stato di nervosismo che mi causa la mia condizione giro a voi alcune domande sperando in un aiuto concreto:quali analisi fare per avere una diagnosi certa,quali laser sarebbero efficaci e a che tipo di struttura dovrei rivolgermi, che devo fare in generale.grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

le "iperplasie sebacee" non sono patologie infiammatorie.

Nutrendo quindi, ma solo in via telematica e non vincolante, dubbi sulla sua reale situazione e confermadole che ad oggi dall'acne si guarisce, mi sembra corretto e serio il rimando allo specialista Dermatologo.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 111XXX

Iscritto dal 2009
egregio dott. Laino. La ringrazio con stupore per l'immediata risposta in un giorno festivo (25 aprlile). l'acne con cui convivo da oltre vent'anni non mi crea problemi.ciò che da 2 anni mi sta deturpando il mento con ispessimento della cute e queste bolle (0.5 cm) che persistono sottocute non mi sembra abbiano attinenza con dei sintomi che conosco bene. chiedevo quali tipi di test o analisi esistono (da effettuare privatamente) e a che struttura rivolgermi attrezzata per qualsiasi diagnosi e qualsiasi cura vista la mancanza assoluta di tempo che ho (matrimonio ad agosto, con mancanza di fotografo viste le condizioni).di nuovo grazie a lei e ai suoi colleghi se vorranno intervenire.saluti