Utente 105XXX
Salve
mia madre,51 anni,
da qualche settimana accusa vertigini e sensazione di vomito.
L'eco color doppler dei TSA ha mostrato:
DIMENSIONI DEGLI ASSI CAROTIDEI E VERTEBRALI ENTRO I LIMITI DELLA NORMA.
KINKING EMODINAMICO DELLE CAROTIDI INTERNE:velocità sis. a destra 185 cm/sec, a sinistra 251 cm/sec.
LIEVE ISPESSIMENTO MEDIO-INTIMALE DIFFUSO DELLE ARTERIE CAROTIDI COMUNI E BIFORCAZIONI CAROTIDEE.
ASSENTE PATOLOGIA VERTEBRALE.
L'angiologo che ha effettuato l'eco consiglia vivamente terapia antiaggregante e consulto chirurgico.
Gradirei un vostro parere
...se, secondo i risultati dell'eco,ci sono le condizioni per iniziare una terapia medica o addirittura per un'indicazione chirurgica.
Vorrei inoltre sapere quali ulteriori esami è consigliabile effettuare prima dell'eventuale terapia e se è il caso che anch'io mi sottoponga a eco color doppler (per svelare una possibile conzione congenita di ICAET).
grazie


Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile signora,

il messaggio è tranquillità, i sintomi che lei ha riferito sono molto aspecifici,il referto che riporta non mostra alterazioni del calibro delle carotidi ne delle vertebrali. è presente solo un kinking di entrambe le carotidi interne con un aumento della velocità di flusso.

direi che sarebbe indicato come viene consigliato dall'angiologo di eseguire una visita dallo specialista vascolare, il quale dopo aver avuto la possibilità di visitare la paziente, ed aver potuto leggere la risposta dell'ecocolordoppler, potrà darle consigli e prescriverle la terapia antiaggregante.

cordiali saluti