Utente 112XXX
Buonasera dottori.
da 3 settimane a questa parte ho le tonsille gonfissime con placche e febbre con picchi di 39..la prima settimana su prescrizione del medico di famiglia ho effettuato una terapia di sei giorni di augmentin da 1 grammo. a fine terapia febbre scomparsa tonsille normali...dopo due giorni della di nuovo tonsille gonfie con placche e febbre, quindi altra terapia di sei giorni con augmetin da un grammo. nuovamente febbre scomparsa e tonsille normali. dopo altri due giorni di nuovo tonsille gonfie senza placche e assenza di febbre...
cosa posso fare? possibile dopo aver preso due scatoli di augmentin prendere queste ricatute? adesso sto prendendo solo antinfiammatori per dimiuire il mal di gola..

anticipatamente vi ringrazio
distinti saluti
[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si ricordi che una tonsillite, con o senza antibioticoterapia, dura almeno 3 giorni: Per questo si deve eventualmente assumere l'antibiotico non prima del quarto giorno dall'inizio della tonsillite con febbre superiore ai 38°: Le tonsille, ricordo, sono organi di difesa in quanto producono gli anticorpi, ovvero le difese immunitarie. Quando le tonsille si ammalano, conseguentemente si ha un abbassamento delle difese: una terapia antibiotica non fà altro che abbassare ulteriormente tali difese. Utili, quindi, degli antinfiammatori per il dolore e la febbre. Se, come nel suo caso, l'antibiotico scelto non porta a guarigione completa, vuol dire che ci troviamo di fronte ad un germe resistente. Le consiglio, quindi, dopo una decina di giorni dall'assunzione dell'ultimo antibiotico, di sottoporsi ad un tampone faringeo per la ricerca di germi patogeni. Cpordiali saluti