Utente 618XXX
salve,
scrivo, perchè vorrei un consiglio,
soffro da molti mesi, di una serie di sintomi, che purtroppo molti medici attribuiscono all'ansia, (ho chiesto molti consulti, potete vedere),
io sto malissimo, continua instabilità, vertigini, occhi che mi tirano, nausea, doplore al collo, occhi che mi danno fastidio in tutti i modi, fitte alle tempie ecc.
mettiamo anche fosse ansia, non volendomi curare con antidepressivi, mi hanno consigliato hipericum, voi che ne pensate?
l'anno scorso un posturologo omeopata, mi fece una visita con delle boccettine, e mi diede star of betlem e brionia, sono stata bene per un pò, ma poi...
diciamo che adesso sto malissimo, sento il mio corpo contrarsi e non so che fare voi cosa mi consigliate?
PUò REALMENTE l'omeopatia aiutarmi, o devo ricorrere ai psicofarmaci, cosa che vorrei evitare se posso,
per rilassare il corpo?
grazie mille
[#1] dopo  
79426

Cancellato nel 2010
Gentile utente,
è molto probabile che l'omeopatia la potrà aiutare a risolvere il suo problema senza ricorrere all'uso dei farmaci ma questo potrà essere possibile solo se lei farà delle cure continuative nel tempo dietro prescrizione di un medico omeopata esperto che le dirà cosa fare.
Star of bethlem è un fiore di bach e bryonia non mi sembra che possa essere un rimedio curativo nel suo caso. Le cure omeopatiche vanno modificate e adattate a seconda delle condizioni cliniche del paziente. Non si può continuare sempre la stessa cura altrimenti, con il passare del tempo, questa perderà la sua efficacia.
Si rivolga ad un medico esperto in Medicine Non Convenzionali e vedrà che con molta probabilità riuscirà a risolvere i suoi problemi.

Cordiali saluti