Utente 113XXX
buongiorno, ho 21 anni e da due giorni ho una irritazione al glande. si manifesta attraverso arrossamento, raggrinzimento della pelle, bruciore, prurito e desquamatura (quest'ultima tuttavia perdura da mesi). dovete sapere inoltre che ho recentemente iniziato ad avere rapporti anali non protetti con il mio fidanzato, di cui l'ultimo due giorni prima rispetto al manifestarsi dei sintomi; sto inoltre ultimando un ciclo di cura di antibiotici (clavulin) iniziato 5 giorni fa; per conoscenza vi informo che meno di sei mesi addietro ho fatto una visita presso un centro MST con esito negativo per tutte le patologie, e vista la mia attività sessuale sono abbastanza tranquillo in questo senso. credo si tratti semplicemente di una irritazione da sfregamento tuttavia ho letto che gli antibiotici potrebbero aver favorito l'insorgere di una micosi...
devo preoccuparmi? prenoto subito una visita o attendo qualche giorno per vedere se la situazione si normalizza da sola?? c'è qualche prodotto che vi sentite di consigliarmi pur non avendomi visitato personalmente???
un grazie anticipato

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
purtroppo necessita una diagnosi dermovenereologica per suggerire qualsivoglia terapia; ogni farmaco ha controindicazioni e ,per esempio la terapia di una balanite irritativa che può giovarsi di cortisonici locale è fortemente controindicata nel caso di candidosi!!!.
Al massimo impacchi di soluzione fisiologica e...visita quanto prima!
Cordialità