Utente 113XXX
Gentili dottori,Son un ragazzo di 23 anni, volevo chiedervi un consulto per quanto riguarda un fastidio che diciamo ho da 2 settimane. Durante il rapporto sessuale con la mia partner, mi è capitato di sforzare un pò il pene, ovvero durante l'erezione lo ho posizionato diciamo in posizione perpendicolare al bacino. Dopo qualche minuto sentii come la perdita dell'erezione, e una sensazione strana alla base del pene. Nonostante l'accaduto dopo una mezz'ora riprovai il rapporto sessuale,l'erezione riprese ma non del tutto, e alla fine durante l'eiaculazione sentii non un dolore, ma bensì una forte sensazione di fastidio. Da tale giorno non ho più avuto rapporti sessuali per dare un periodo di riposo al pene. Durante queste due settimane ho avuto molte erezioni diciamo in maniera normale,pero continuo ad avere questa strana sensazione di fastidio alla base del pene, come se ci fosse uno stiramento muscolare o qualcosa di simile; inolte noto che durante queste erezioni è come se avessi il pene diciamo "rotto" nella parte sinistra della base, perchè durante tali erezioni è come se questa parte cedesse.Volevo quindi chiedere cosa potesse essere, se uno stiramento o qualcos'altro. Spero di aver reso l'idea in maniera chiara, aspetto una vostra risposta vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Gentile lettore i sintomi che lei descrive sono di scarsa utilità non seguiti da un esame clinico. Potrebbe esserci stato un episodio traumatico da eccessivo stiramento.
Le consiglio di farsi visitare da un urologo.
Cordiali Saluti.