Utente 939XXX
salve, sono una ragazza di 24 anni..alta 1,62 m e peso 64 kg. pratico sport in media 2-3 volte a settimana quando posso. circa 4 anni fa mi sono sottoposta a una visita cardiologica, e ho fatto anche l'holter dinamico delle 24 ore a causa di questi battiti diversi dal normale e a tachicardia.. causate probabilmente dall'ansia in quanto in quel periodo soffrivo di attacchi di panico. Oggi, dopo 4 anni, sono riuscita a guarire quasi del tutto dagli attacchi di panico ma rimangono queste extrasistoli, ma visti i risultati degli esami (tutto ok) non mi sono più preoccupata come allora. ieri, e non è la prima volta che mi capita, appena mi sono buttata a letto per dormire, dopo una giornata abbastanza faticosa e la notte precedente ho dormito solo 4 ore, poco prima di prender sonno mi sono sentita quasi mancare osservando un rallentamento dei battiti fino a che il mio cuore si è fermato, poi è ripartito con 3-4 battiti molto forti, poi di nuovo una pausa, di nuovo altri battiti forti e poi è ripartito quasi regolarmente(dico quasi perchè per un pò mi è rimasta una bella tachicardia per lo spavento!).. volevo chiedere.. episodi di questo tipo nel dormi-veglia possono essere definiti extrasistole?? benigne da non dovermi preoccupare?? mi sono spaventata perchè erano più forti del solito.. e circa 6 mesi fa ho rifatto una visita cardiologica e il test ergonometrico da sforzo riscontrando un cuore sanissimo... dovrei rifare nuovamente l'holter??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, la sintomatologia da lei riferita è certamente compatibile con l'extrasistolia, sulla cui natura benigna, depone l'occasionalità e la breve durata dell'evento. Solo nel caso in cui l'episodio dovesse ripetersi si renderebbe necessario un Holter ECG.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 939XXX

Iscritto dal 2008
questi episodi mi accadono anche durante il giorno in maniera molto più leggera.. ma le extrasistole, anche se benigne, è normale che cambino di intensità? di giorno sento solo un battito mancato e quelle notturne mi fanno svegliare e pensare al peggio dalla loro intensità?? cosa potrei fare per limitarle??