Utente 114XXX
Salve dottori aiutatemi sono in panico, dopo due rapporti orali uno fatto il 26 dicembre e l altro il 20 febbraio a due persone diverse sono andato in paranoia a causa della comparsa di una lingua bianca.Ho fatto 1000 analisi di cui 5 test hiv l ultimo effettuato il 14/05/2009 quindi a quasi 4 mesi e mezzo dal rapporto di dicembre e a 3 mesi dal rapporto di febbraio.Tengo a precisare che ho messo io la bocca e che i rapporti sono durati pochissimi minuti con due persone diverse senza venire a contatto con il loro liquido seminale.
Tutti i test effettuati anche quello a 90 giorni mi ha dato esito negativo test metodo meia di III generazione.
Da circa un mese e mezzo quindi diciamo da aprile soffro di fortissima stanchezza dolori muscolari e una faringite che mi attanaglia da circa 15 giorni.
Ho effettato le analisi delle feci con ricerca a fresco di miceti dalla quali vi era la presenza di miceti nelle feci.
Volevo sapere il mio malessere puo essere provocato da una sieroconversione oppure con un test a 90 giorni posso stare tranquillo?
Oppure chiedevo è possibile che una candidosi sistemica dia sintomi cosi forti quali stanchezza dolori muscolari inappetenza e poi puo cessere causa di una sioroconversione oppure potrei essermela beccata nel praticare uno di quei due rapporti orali?
vi ringrazio anticipatamente aiutatemi sto impazzendo
[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente per la faringite si faccia visistare dall'ORL senza omettere il racconto, poichè esistono le faringiti veneree(esempio quella da gonococco). Per il secondo rapporto io consiglio un ultimo test dopo i 90 giorni(convenzionalmente 100 ), quindi per scrupolo lo ripeterei.
[#2] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
Dottore volevo ringraziarla immensamente ma veramente sono in tilt.
Domani mattina arriveranno anche il risultati dei test hiv dell altra persona che ho praticato il rapporto 90 giorni fa.
In caso di esito negativo devo comunque ripetere tra 10 giorni il test hiv?
Il termine di 100 giorni è valido anche per i test di III generazione siano essi Meia, elfa, elisa ecc.
Vi ringrazio per la celerità la cortesia del servizio che fornite, vi auguro buona vita a Lei e alla sua famiglia
[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente se il test è praticato oltre il 90 giorni esatti può non ripeterlo, altrimenti si attenga all'indicazione. Le anticipo che è solo uno scrupolo e che può stare tranquillo.
[#4] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
Ancora una volta volevo ringraziarla e volevo scusarmi per questo mio comportamento alquanto subdolo ma in questo momento cosi particolare spero lei mi capisca, mi affido al teleconsulto perche vivo lontano da lei altrimenti mi sarei recato presso le sue strutture, le pongo degli ulteriori quesiti che spero lei non lasci inevasi.
Qualunque sia il test sia esso Meia elfa, elisa di III generazione bastano sempre i 100 giorni?
Inoltre la persona con cui ho avuto il rappporto orale ha ricevuto stamani il test e a 90 giorni è risultato negativo.
Può esistere il caso che un test ad 85 giorni sia negativo e a 100 positivo?
La ringrazio anticipatamente e mi scuso per tutto il tempo che le faccio perdere spero che lei capirà augurandelo buona giornata e buon lavoro la ringrazio con infinita stima.
[#5] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente un test a 100 giorni è definitivo. Non mi è mai successo che un test negativo ad 85 giorni diventi positivo a 100, tuttavia mi attengo ai dettami validati.
[#6] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
Dottore come mai lei parla di 100 giorni mentre altri di 180 giorni la regione Emilia parla di 3 mesi?
Inoltre l'ultimo quesito era questo i 100 giorni valgono anche con i test di terza generazione tipo meia, elfa, elisa ecc o valgono per particolari test di IV generazione?
Ancora una volta mi scuso e le auguro buon lavoro.
[#7] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Indicare 100 giorni è una mia abitudine personale che si basa sulla necessità di non sbagliare i conteggi ed essere al di la di ogni dubbio oltre i 90 giorni. Un periodo finestra più ampio si usa in casi molto particolari, diversi dal suo.
[#8] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
Dottore la mia stanchezza muscolare continua a persistere cosi come la lingua bianca il mal di gola e il mio calo di peso, se ciò fosse dovuto al contaggio da hiv con un test a 100 giorni dovrebbe risultare positivo il test?
Inoltre le chiedo un test di III generazione meia è attendibile comunque dopo 100 giorni?
Lei nell'ultimo post parlava di periodi finestre lunghi in casi particolari, quali potrebbero essere?
Dottore la ringrazio ancora infinitamente di tutta la pazienza che sta avendo con me e con chi come me si rispecchia nel mio caso la ringrazio infinitamente e le auguro buon lavoro, in Italia ci sarebbe più bisogno di persone come lei.
[#9] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente stia sereno, se il test a 100 giorni è negativo il dato è affidabile. Convenzionalmente il periodo finestra si prolunga in alcuni casi come coinfezione HCV, profilassi post esposizione o contatto con HIV positivo certo. Quest'ultima è un'indicazione del CDC.
[#10] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
Gentilissimo e disponibile dott. Masala volevo augurarle buona giornata e porle due miei interrogativi?
1) Se dovessi eseguire il test hiv giovedi 28 maggio ovvero a 98 giorni dopo l'ultimo rapporto posso equipararlo a 100 giorni?
2)Il metodo E.L.F.A. di III generazione puo andare bene e quindi attendibile a 98 giorni la ringrazio ancora per la pazienza e per la sua disponibilità le auguro un buon prsieguo di giornata
[#11] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Certamente si per entrambi i quesiti.
[#12] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
Dottore buona sera spero abbia passato un buon fine settimana, le volevo chiedere un suo parere sul fatto che vorrei praticare domani mattina giorno 26/05/2009 il test per l hiv a 96 giorni dall'ultimo rapporto cosi da rilassarmi se tutto dovesso andare bene e mettermi alle spalle questo periodaccio nero, qual'è il suo parere in merito?
[#13] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Un test a 96 giorni è affidabile.
[#14] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
gentilissimo dott. Masala stamane ho effettuato il famoso test di cui le ho tanto parlato metodo elfa III generazione a 96 giorni il test è risultato negativo pur persistente i dolori muscolari diarrea lingua bianca e tutt' altro allora posso mettermi alle spalle questo bruttissimo periodo legato all ansia dell hiv o cosa mi consiglia?
La ringrazio anticipatamente della celerità e della cortesia con cui miu ha sempre risposto in tutti questi post grazie ancora e buona giornata.
[#15] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
Dott Masala attendo una sua ultima risposta in merito alla mia situazione la ringrazio e mi scuso anticipatamente.
[#16] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
Dott spero che il suo silenzio non sia sintomatico di un mio assillo nei suoi confronti spero lei comprenda la situazione.
Oltre a dirle che il test a 96 giorni è risultato negativo volevo porle due domande.
1) Leggevo che la differenza tra un test di III e Iv generazione sta nel fatto che quello di IV generazione è più precoce nella ricerca degli anticorpi ed è piu valido dalle 3 alle 6 settimane, mentre trascorso questo periodo i due test possono equipararsi.
2)Con il mio test di III generazione a 96 giorni posso stare tranquillo e quindi ricercare il mio malessere su altre MST, o altre?
La ringrazio infinitamete per le domande fornitemi fino ad ora la ringrazio e le auguro buon lavoro
[#17] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Stia sereno può considerare il test definitivo.
[#18] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
Dottore rieccomi di nuovo in tilt cavolo con il test a 96 giorni pensavo di poter essere sereno pero da cio che leggo la candidosi orale che ho potrebbe essere indotta dall' hiv e se il test non l avesse ancora rilevata è possibile dopo 96 giorni e dopo circa un mese e mezzo che avverto questi dolori muscolari e la lingua ancora bianca?Mi aiuti dott, la prego sto diventando pazzo mi scusi mi aiuti
[#19] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
Dottore purtroppo per lei rieccomi in paranoia volevo chiedere è mai possibile che se la mia sintomatologia che ormai persiste da circa un mese e mezzo dipendesse da infezione da hiv un test a 96 giorni non lo riesca a rilevare?
Oppure come lei mi dice da diverso tempo il test a 96 giorni è definitivo e dovrei distogliere la mia preoccupazione dall hiv?
Oppure devo ripraticare ulteriori test tipo quello a 6 mesi? Grazie mi scuso ancora del tempo che le faccio perdere e di quello che lei cortesemaente mi dedica.
[#20] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente ho risposto molto chiaramente a tutti i suoi quesiti , ripeterli all'infinito non è utile, anzi è dannoso poichè produce equivoci ed ingorga il sistema . Mi sembra ovvio che a causa della sua ansia un consulto virtuale non è adatto , le consiglio pertanto di rivolgersi ad una struttura territoriale . Il consulto è concluso.
[#21] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
Esimio dott Masala mi scuso di averle fatto perdere la pazienza mi spiace e mi scuso uovamente di questo mio comportamento alquanto subdolo, ma spero capisca che queste mie ansie sono collegate all'ignoranza su di una malattia cosi importante e alla luce di tutti i sintomi che il mio corpo sta producendo.
Per chi come me ha questo pensiero continuo le sue parole risultano come un vero e proprio toccasana.
La ringrazio ancora di tutto e mi scuso nuovamente buona giornata
[#22] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno dott Masala mi affido al suo buon cuore oggi mi rechero presso un'altra struttura privata per effettuare un test a 102 giorni.Oltre alla lingua bianca alla faringite si è associata una diarrea da 8 giorni che proprio nn vuole andare via.
Nella sua vastissima carriera non le sono mai capitate sieroconversione oltre il 100 giorno?
Questo ultimo test lo pratico solo per mera conferma che gli altri siano stati eseguiti correttamente e poi chiuderò con l hiv e per venerdi prossimo ho appuntamento con un gastroenterologo spero che il mio problema sia appunto nell'intestino, spero che mi risponda e la ringrazio anticipatamente con immensa stima le auguro buona giornata
[#23] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
Esimio dott. Masala dopo aver fatto i vari test hiv ringraziando Dio risultati tutti negativi a 105 giorni finalmente oggi mi sono arrivate le ultime analisi monotest positivo TAS da ( 0-200) io avevo un valore a 200 ALT 41 e AST 61 quindi transaminasi alte inoltre per il continuo mal di gola e per la lingua bianca che riferivo di avere dal tampone faringeo è risultato la presenza dello streptococco.
Le dico che sembra leggermente passato tutto il mio malessere pero ho sempre la lingua bianca secca disidradata cosa mi consiglia di fare, dove rivolgermi non so fare altre analisi aspetto una sua risposta la ringrazio anticipatamente.
[#24] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente le transaminasi sono modicamente aumentate e questo può essere legato anche ad un fatto dietetico visto il suo sovrappeso; per il faringe si faccia visitare dal medico di base, infatti alcuni streptococchi richiedono in quella sede terapia antibiotica. Il consulto è invariabilmente concluso, in caso di necessità ne chieda uno nuovo.