Utente 114XXX
buonasera vorrei sapere se è possibile avere preso la scabbia da 1 rapporto orale mercenario ricevuto in macchina?alcuni giorni dopo l'episodio ho iniziato ad avere pruriti in tutto il corpo, mani, piedi, viso ,gambe ,natiche testicoli e sudore intenso poi passavano di colpo per circa 5 o 6 giorni e tornavano.il mio medico mi ha detto che poteva essere 1 orticaria factita dato che con 1 penna passata sul braccio rimanevano dei piccoli disegnini sulla pelle.ma antistaminici e in seguito 3 punture di cortisone non hanno fatto effetto,mi ha anche visitato ad occhio nudo(non molto accuratamente per la verità) è mi ha detto che non vi erano cunicoli scabbiosi(è un dermatologo).nel frattempo mi sono venuti delle macchie tipo punture di insetto sul braccio e 1 piccola striscetta sottile(cunicolo?) ora il prurito è costante mi sembra di sentire quasi come se delle formiche mi camminassero sul corpo ,ho le mani sempre molto secche,ma nessun segno tra le dita.. lui dice che non è nulla, è una questione psicosomatica...sensi di colpa... ora mi domando è possibile? e poi è possibile invece aver preso la scabbia?sono passati 2 mesi e mezzo dall'episodio,in famiglia nessuno ha pruriti o segni,usiamo stessi asciugamani,la mia fidanzata spesso sta nel mio letto a guardare la tv,ci abbracciamo baciamo abbiamo rapporti intimi... è possibile averla presa e dopo 2 mesi non averla attaccata a nessuno? cosa sono questi segni che però ho sulle braccia che compaiono senza motivo?
grazie mille per l'aiuto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
44% attività
0% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Caro paziente,
sono un dermatologo anch'io e giudico un pò difficile avere contratto la scabbia in quella maniera. per il resto potrebbe essere una reazione orticarioide dovuta ad una quantità di cause. Indaghi col suo medico di fiducia, ma non tema un contagio del tipo che sci ha proposto.

Cari saluti

Mocci
[#2] dopo  


dal 2009
LA RINGRAZIO DOTTORE. MAGARI è SOLTANTO UN PO DI TIMORE MA ANCORA SPUNTANO QUELLE PICCOLE CROSTICINE STRETTE E LUNGHE.... IL PRURITO CONTINUA.... PERò LE MI PUOI ASSICURARE CHE IN LINEA DI MASSIMA DOPO QUASI TRE MESI AVREI CONTAGIATO QUALCUNO SE AVESSI QUESTO TIPO DI PROBLEMA? SENTITI RINGRAZIAMENTE E COMPLIMENTI
[#3] dopo  


dal 2009
caro dottore le chiedo scusa per la mia insistenza ma sono ancora molto preoccupato ma sono recato da 1 altro dermatologo che ha controllato il mio corpo con una lente di ingrandimento con una luce blu anche lui sostiene di non aver trovato lesioni parassitose ma il mio prurito continua e diventa sempre piu intenso... le mani e le ascelle in particolar modo sono molto irritate,bruciano molto e prima di quel episodio non avevo assolutmente nulla;in piu si ripresentano queste piccole e sottili crosticine non so pu cosa pensare sono in estrema difficoltà. grazie ancora
[#4] dopo  
Dr. Luigi Mocci
44% attività
0% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Allora,
mi ripeto dicendo che secondo me da qui, ma anche secondo il collega che la ha visitata non ha problema alcuno di parassitosi.
Piuttosto i suoi problemi penso andrebbero indagati in altra direzsione. Riparli con il suo dermatologo o ne consulti un altro, poi ci faccia sapere.
Cari saluti

Mocci
[#5] dopo  


dal 2009
caro dottore la ringrazio sentitamente. ora il dermatologo mi ha prescritto delle creme dicendomi che potrebbe essere qualcosa di atopico visto che comunque sin da piccolo soffro di un eczema seborroico al viso. il problema però non è migliorato il prurito persiste e anche lui non sa spiegarsi bene il perchè.. dice che non puo trattarsi però di nulla collegato al fatto,una grande stupidata ma fortunatamente senza conseguenze avendo dopo 3 mesi esiti negativi per epatite sifilide hiv e anche per ciò che riguarda altre tipologie di malattie visto la durata molto breve di circa 10 secondi del rapporto e poi a conferma di ciò l'emocromo con formula non ha dato un singolo valore sballatocosi come l'igE totali e l'easme delle feci.ora non capisco il perchè però lui sostenga questo mentre l'altro dermatologo sostiene che cmq qualche tipologia di mst potrei comunque averla anche se non grave ovviamente.potrei avere la sua opinione e mi consiglia di fare qualche altro esame particolare? sentiti ringraziamenti