Utente 670XXX
A seguito di un controllo medico sul posto di lavoro, il medico ha riscontrato, a me che sono sempre stata ipotesa, la minima un pochino alta. In quel momento era 90 con una massima di 140. Questo venerdi scorso. Da lunedì la sto monitoranto tre volte al giorno in farmacia.
Ieri (lunedì) era:
8.30 : 115 max 88 min
13.00 : 130 max 88 min
20.30: 130 max 88 min

Oggi(martedì):
8.30: 111max 78min
13.00: 115max 75min

più tardi farò l'altra misurazione.

Il medico (del lavoro) che mi ha visitata ha detto che sono in sovrappeso e dovrei perdere 5/6 Kg e che probabilmente ho ritenzione di liquidi.
Io la ritenzione me la sento eccome. Bevo molto ma nn elimino tutto secondo me.
Neanche un mese fa ho fatto le analisi del sangue e non ho un valore fuori posto.
Vorrei un consiglio. GRAZIE
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, in base ai valori riportati, ai limiti della normalità, ritengo utilissimo il consiglio del medico del lavoro, infatti uno dei primi accorgimenti terapeutici consigliati negli iniziali stati ipertensivi è data dalla perdita di peso, dalla restrizione di sale dalla dieta alimentare e dall'aumento del moto fisico.
Saluti