Utente 113XXX
Gentile dottore,ho trent'anni e avrei bisogno di un consulto per sapere nello specifico il significato di alcune diagnosi in esami da me effettuati
eco color doppler trans cranico:
le arterie vertebrali appaiono pervie e pulsatili con flusso normodiretto e con indici di pulsatilità e componente diastolicasostanzialmente nei limiti,di calibro nella norma ma asimmetrico per modica ipoplasia del vaso di sinistra ed a decorso sinuoso. Il circolo vertebro basilare appare pervio con flusso valido,in assenza di lesioni steno ostruttive emodinamicamente rilevabili. Le arterie olftalmiche interne appaiono pervio e pulsatili con flusso normoanterogrado e valido. Le arterie cerebrali anteriori con le arterie temporali superficiali ed i vasi encefalici esaminati appaiono pervi con flusso valido.
ECO color doppler tsa:
visualizzate le arterie carotidi comuni, interna ed esterna bilateralmente che risultano di calibro e decorso regolare con moderato ispessimento intimale.
Lieve sclerosi parietale bilaterale.
imt 0.6mm a dx e 0.7mm a sx
Assenza di stenosi emodinamicamente significative bilateralmente.
Vertebrali pervie e con flusso normodiretto.
Suclavie pervie e con flusso normodiretto.
VPS 110 cm al sec .
Se gentilmente mi da spiegazioni in merito se è possibile sapere in che tipo di malattia sto entrando e se è possibile sapere quale altro tipo di esame fare per togliere eventuali dubbi.Mille grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, in base agli esami riportati, pressocchè nella norma nel loro complesso, dovrebbe indicarci il motivo della loro esecuzione e le eventuali terapie in atto. Allo stato non si comprende a quali dubbi lei faccia riferimento.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Salve e la RINGRAZIO PER AVERMI RISPOSTO ,I MIEI DUBBI ERANO CHE GRAZIE AL VOSTRO SITO E ALLA VOSTRA PROFESSIONALITA MI SONO TROVATO COI REFERTI CHE PRESENTAVANO TERMINI UN PO STRANI E FACENDO UNA RICERCA HO NOTATO CHE :
PER QUANTO RIGUARDA L'ESAME TSA LESSI"LIEVE SCLEROSI PARIETALE BILATERALE"E VOLEVO SAPERE IL SIGNIFICATO CHE DA UNA MIA RICERCA FATTA SUL SITO LA PRIMA COSA CHE DICE E CHE E UN INIZIO DELLA SCLEROSI MULTIPLA MENTRE NEL TRANSCRANICO COMPARIVA"MODICA IPOPLASIA DEL VASO DI SINISTRA".DATO CHE IO QUANDO MI APPLICO PER UNA QUALSIASI COSA MI SENTO STANCO MENTALMENTE E A VOLTE HO VERTIGINI E SE FACCIO BRUSCHI MOVIMENTI MIRUOTA LA TESTA LE IMMAGINI IN VELOCITA TIPO UN'AUTO CHE MI SORPASSA E LA SEGUO CON GLI OCCHI MI INTONTISCO MENTALMENTE E VISIVAMENTA HO EFFETTUATO ALCUNI ESAMI :TAC ELETTROENCEFALOGRAMMA;FONDO OCULARE;VISITA OTORINA;TIROIDE;ED INFINE NEUROLOGIA.TUTTE CON ESITO NAGATIVO,LA DIAGNOSI CRISI DEPRESSIVE ED ATTACCHI DI PANICO E MI HANNO DATO .DENIBAN50MG;LAROXIN40MG E XANAX025;CIO CHE NON CAPISCO E CHE RAPPORTO HA LA DEPRESSIONE CON I MIEI SINTOMI E QUALE PARTE DELLA TESTA VA AD INTERESSARE E IN CHE MODO DATO CHE MI SENTO SCOPPIARE LE FASCE MUSCOLARI CHE SI TROVANO NELLE TEMPIE E SE ERA IL CASO DI INTRAPRENDERE QUESTA CURA O FARNE UN'ALTRA PIU APPROPRIATA.TANTE GRAZIE E SCUSI DEL FASTIDIO.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Inizi la cura prescrittale dal neurologo, che visitandola avrà avuto le giuste indicazioni e motivazioni per darle tale tipo di cura.
Saluti