Utente 116XXX
Salve sono un ragazzo di 22 anni che pratica attività sessuale abituale dall’età di quindici anni e cioè da quando ho iniziato ad avere una partner fissa. Da qualche giorno però non riesco più a raggiungere l’erezione normalmente. I problemi sono cominciati quando, dopo una lunga giornata stressante di università (avevo un forte mal di testa), stavo facendo sesso con la mia ragazza e a causa di sue lamentele mi sono innervosito e ho perso l’erezione. Erano parecchi giorni che mi capitava di avere eiaculazioni precoci. Ho avuto alcuni rapporti seguenti ma per raggiungere l’erezione ho dovuto guardare un video porno. Adesso il mio desiderio sessuale( ma anche alimentare e sportivo) è bassissimo, nemmeno i video mi stimolano moltissimo e vivo con l’angoscia di non riuscire a fare sesso. Come posso recuperare la voglia di fare sesso? come posso tornare ad essere quello di un tempo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
da quanto ci descrive pare che la sua difficoltà abbia avuto come terreno predisponente un periodo di stress, sia esplosa per una conflittualità di coppia e si stia mantenendo per una subentrata ansia da prestazione. In sintesi: sostanzialmente fattori emotivi, che vanno disaggregati, compresi e superati.
Consiglio comunque una iniziale valutazione andrologica diretta che, al di là del mio tentativo interpretativo, definiscano una diagnosi corretta. Sarà poi l'Andrologo che la seguirà a suggerirle un idoneo percorso terapeutico.
Ci faccia sapere l'evoluzione.
[#2] dopo  
Dr. Armando De Vincentiis
52% attività
20% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
(..) Come posso recuperare la voglia di fare sesso? (..)
gentile ragazzo se lei si pone questa condizione getta le basi per non riuscirci. La ricerca della voglia, quando è legata al timore di non averla ed ai tentativi di ottenerela, la pone in una condizione simile all'ansia da prestazione a tal punto da non ottenere alcun risultato. Anche osservare dei film porno con l'intento di far crescere il desiderio non da alcun riusultato poichè, questo intento, le crea uno stato di tensione che la distrae inevitabilmente. In questo modo nella sua mente non le passano idee del tipo "ma che bella cosa che vedo ec.." ma idee come "ma adesso dovrei eccitarmi... ora dovrei sentire qualcosa.." e queste le fanno perdere ogni spontaneità.
Dopo la visita andrologica, se questa è negativa, le consiglio una consulenza psicologica.
cordialmente