Utente 116XXX
buonasera,
dalle mie analisi del sangue ho rilevato dei valori un po' alterati.
INSULINA DOPO COLAZIONE 44.1
MICROALBUMINURIA 43.00
LEUCOCITI NELLE URINE 18-20
INSULINA BASALE 9.5
EMOGLOBINA GLICOSILATA 6.2
GLICEMIA BASALE 80
GLICEMIA DOPO COLAZIONE 85
la dottoressa mi ha prescritto METFORAL 500 MG, ed ACIDO FOLICO.
I miei genitori sono diabetici, 3 dei miei monni erano malati di cuore di cui uno ha avuto un ictus.
L'anno scorso ho fatto ecografia cardiologica ed elettrocardiogramma sotto sforzo, perche' sentivo dei forti battiti al cuore, e mi hanno riscontrato dei BEV.
tutto'ora ogni tanto ho questi FORTI BATTITI.
La mia domanda e' questa:
ho letto su internet, che se i valori della microalbuminuria, sono alti c'e' il rischio di un'infarto del miocardio.
Volevo sapere se anche io sono una persona a rischio, e a se eventualmente dovrei prendere dei farmaci per la prevenzione.
Grazie mille.
buona giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
In effetti il rischio risulta aumentato, soprattutto in persone come lei che oltre al discorso diabetologico aggiungono anche un forte sovrappeso e la familiarità.
Sulla familirità è evidente che non si possa fare nulla; diverso è il discorso sul controllo della glicemia e soprattutto sulla riduzione del perso.
A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille Dottore per la sua tempestiva risposta,
in effetti sto gia' perdendo peso, da quando ho iniziato la cura con METFORAL 500 ho perso gia' 3 Kili.
La mia dottoressa, oggi mi ha prescritto di ripetere fra 15 giorni tutte le analisi, e di eseguire un'elettrocardiogramma sotto sforzo.
Se non le dispiace vorrei comunicare gli esiti anche a lei , appena ho le risposte.
La ringrazio ancora, anche da parte della mia famiglia e le auguro buona giornata.
[#3] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Certamente se e quando lo riterrà opportuno.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Buona sera Dott. Tidu,
volevo informarla dell'esito delle mie analisi eseguite 20 giorni dopo le precedenti.
L'Unico esame alterato e' la micoalbuminuria 38
tutte le altre analisi sono nella norma.
La dottoressa mi ha detto di evitare il sale e di mettermi a dieta, ma nonostante seguissi una dieta ferrea, pesandomi tutte le mattine notavo che aumentavo di 1kilo o 1,5 a volte si' a volte no, ma non scendevo di peso.
poi quando facevo le scale ero affaticato, mia moglie mi ha misurato la pressione, con l'apparecchio elettrico, ed era 120 su 90.
ho fatto anche di nuovo l'elettrocardiogramma sotto sforzo ed e' nella norma.
la dottoressa mi ha detto, dato che urino poco di prendere un diuretico diuremid, infatti dopo averlo preso ho notato che al mattino pesavo 1,5 kili in meno, adesso dopo 3 giorni peso 96,4, ho perso 3 kili.
mi ha segnato i seguenti farmaci
metforal 500 3 compresse al di'
folidex 400 3 compresse al di'
diuremid mezza compressa 3 volte a settimana o quando ne sento il bisogno
e ZANTIPRES 30 MG. una compressa al giorno
mi ha deto di prendere zantipres per un mese per cercare di abbassare la microalbuminuria, e l'ipertensione, dopodiche' ripetere le analisi e talora non si fosse abbassata di fare ulteriori ricerche a livello renale.
Mi ha chiesto se ho avuto una nefropatia o problemi al rene, ma non ne ho mai avuti ne io ne i familiari.
un mese fa' , dato che urinavo poco,ho fatto ecografia renale e urinaria e non c'e' nulla a parte una piccola ciste di 22mm in un rene.
vorrei gentilmente sapere anche il suo parere in merito.
La ringrazio infinitamente e se non le dispiace tra un mese le iferiro' l'esito delle nuove analisi.
Buona giornata.