Utente 983XXX

Mio marito dopo aver fatto la colonscopia ha ritirato referto esame istologico con la seguente diagnosi:
Frammenti di mucosa di intestino crasso con architettura ghiandolare conservata, interessati da moderata essudazione linfoplasmacellulare e granulocitaria della tonaca propria con frequenti aspetti di esocitosi.reperto morfologico di processo infiammmatorio nel complesso aspecifico; non si esclude una malattia infiammatoria cronica intestinale.Opportuno follow-up prudenziale.
E' possibile avere chiarimenti in merito.Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Spicola
24% attività
4% attualità
8% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Il referto dell'esame istologico riportato mette in evidenza il fatto che a livello della mucosa, cioè del rivestimento interno dell'intestino, è presente un processo flogistico (ovvero una infiammazione). Tale flogosi appare però aspecifica, cioè non è possibile capire da cosa sia stata provocata.
Poichè questo tipo di infiammazione spesso si osserva nella cosidetta Malattia Infiammatoria Cronica Intestinale è opportuno fare ulteriori indagini per valutare la presenza di questa patologia.

Cordiali saluti