Utente 119XXX
salve, sono una ragazza di 28 anni,ho letto nei vari commenti qualcosa che somigliava al mio problema, ma ho preferito chiedervi lo stesso un parere. Circa 7 mesi fa dopo un primo rapporto anale non completo,mi e' venuta fuori una pallina all'estremita' dell'ano vicino la vagina che mi faceva un po male ma niente di che. Successivamente ho avuto prurito e il medico mi prescrisse una pomata, credo si chiamasse "Protoctol",e avevo risolto, dopo qualche mese ricomincia il prurito, defecazione secca e ogni tanto sangue.Il mio medico di famiglia mi ha visitata e mi ha detto che non c'era da preoccuparsi( lo stesso il mio ginecologo), mi ha prescritto le "Arvenum" e in effetti il problema e' sparito,ogni 4/5 mesi si ripresenta in m aniera lieve, ma poiche' ho letto dalle vostre risposte che bisogna comunque fare un controllo piu' specifico, mi sono un po preoccupata, mi potete dare un consiglio?Grazie anticipatamente!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA,

è verosimile che si tratti di un nodulo emorroidario che subisce periodica congestione.
Come Lei stessa ha considerato, risulta tuttavia ineludibile una verifica "dal vivo".
[#2] dopo  
Utente 119XXX

Iscritto dal 2009
grazie per la risposta, ma pu' essere piu' preciso in merito al nodulo emorroidario?
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Potrà trovare ulteriori informazioni sulla malattia emorroidaria nella nostra sezione MimForma

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=20620

Se necessario e se lo desidera ci sottoponga un quesito più specifico.

Resta tuttavia la necessità di confermare questa diagnosi.