Utente 120XXX
Salve,
Vi spiego la mia situazione.

A 18 anni ho avuto una trombosi venosa profonda causa Deficit proteina S.

A 24 anni ho avuto una Polmonite e una Microembolia.


Ora sono passati 3 mesi dalla polmonite ma accuso questi SINTOMI :

Difficoltà respiratorie
Stanchezza
Capogiri
Stanchezza nel parlare

Sono andato da :

cardiologo : Ecodopler al cuore negativo

Raggi ripetuti due volti : negativi

Pneumologo : Ossiggenazione 98/99%, SPirotest nella norma.

Gastrenterologo : Reflusso Gastro esofageo

Otorino : Turbinati ingrossati e polipetti nasali con ipertrofia , faringite , laringite.

Ora queste cose posso causare i miei sintomi o c'è qualcosa di più grosso?

Cosa posso fare?

Sto facendo Aerosol
[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
8% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Utente, ma questi sintomi perdurano da quando ha avuto la polmonite tre mesi fa o sono intervenuti ora?
Che terapia sta facendo, solo aerosol? e con che farmaci?
In realtà la sua sintomatologia respiratoria è giustificata da ciò che ha trovato l'ORL, la funzionalità polmonare è garantita ai massimi livelli.
Gli altri sintomi si potrebbero racchiudere complessivamente nel quadro di una generica astenia. Non mi sembra abbia specificato che ha difficoltà nell'articolare le parole, quindi non penso a nulla di neurologico.
Mi sorge solo un sospetto, visto il quadro ORL: non avrà mica una brutta sinusite, magari complicata da un quadro batterico che le provoca poi la sintomatologia generale? Ha fatto degli esami ematologici? qual'è il numero dei GB? Anche se alcune volte il problema può essere talmente localizzato in un seno paranasale che non si hanno segni di alterazione dei Globuli bianchi. Se deve fare dei controlli di laboratorio faccia mettere anche: PCR, VES. utile anche una TC dei seni nasali.
Ci faccia sapere.
Cordiali saluti